Stampa
In: AGENDA

11 25CarnevalePutignanoPUTIGNANO (BARI) - Cresce l’attesa per la 626ª edizione del Carnevale di Putignano, il più lungo e longevo d'Europa, che verrà presentata in conferenza stampa martedì 3 dicembre alle ore 10:00 nella sede dell’Assessorato alla Cultura e Turismo della Regione Puglia (Fiera del Levante, Bari).


L’edizione 2020 della kermesse pugliese, ispirata al tema “la terra vista dal Carnevale”, si preannuncia ricca di novità. A cominciare dalle sfilate, ben cinque, con gli imperdibili Giganti di Cartapesta creati dalle sapienti mani dei maestri cartapestai che faranno mostra di sé, per la gioia e il divertimento di grandi e bambini, il 9, 16, 23, 25 e 29 febbraio.

Il Carnevale a Putignano non è solo carri allegorici, ma tanto altro. I bozzetti dei carri, il programma che la Fondazione Carnevale ha messo a punto per questa grande edizione e la nuova campagna di comunicazione ideata dal direttore creativo Mauro Bubbico - docente dell’Istituto Superiore per le Industrie Artistiche di Urbino, tra i membri dell’Alliance Graphique Internationale, associazione internazionale che riunisce i migliori grafici, designer e illustratori mondiali - saranno presentati nel corso dell’incontro con la stampa.

Parteciperanno:
- Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia
- Loredana Capone, assessore all'Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia
- Aldo Patruno, direttore dipartimento Turismo, Economia della Cultura e valorizzazione del territorio della Regione Puglia
- Antonio Decaro, sindaco della Città Metropolitana di Bari
- Luciana Laera, sindaca di Putignano
- Rossana Delfine, assessora alla Cultura del Comune di Putignano
- Maurizio Verdolino, presidente Fondazione Carnevale di Putignano
- Mary Adone, Dino Andresini, Alessio Casulli, consiglieri del CdA della Fondazione Carnevale

© RIPRODUZIONE RISERVATA