Stampa
In: AGENDA

08 08 maschi in crisiLOCOROTONDO - Continuano le attività di sensibilizzazione sul tema della violenza di genere del Centro Antiviolenza Andromeda: lunedì 9 agosto, presso la Villa Comunale di Locorotondo, si terrà la presentazione del libro “Maschi in crisi?” con l’autore Stefano Ciccone.

Maschi in crisi?

È profonda la riflessione che Stefano Ciccone, sociologo e fondatore di Maschile Plurale, rete nazionale di uomini impegnati contro la violenza maschile verso le donne e contro gli stereotipi di genere, che apre nel suo ultimo libro “Maschi in crisi? Oltre la frustrazione e il rancore”. Attraverso questo lavoro e nella conversazione organizzata per lunedì 9 agosto, Ciccone metterà in discussione la retorica sul rischio di smarrimento della virilità maschile, offrendoci numerosi spunti di riflessione. La presentazione del libro si svolgerà lunedì 9 agosto, alle ore 19.00, nello splendido spazio all’aperto della Villa Comunale di Locorotondo: a dialogare con l’autore, Stefano Ciccone, Rosy Paparella, già garante per i diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Regione Puglia e consulente del Centro Antiviolenza Andromeda.

Ad accogliere il pubblico, i saluti del sindaco di Locorotondo, Antonio Bufano, e della presidente della Commissione Pari Opportunità di Locorotondo, Mariangela Convertini. Durante la serata, si partirà dall’analizzare una delle rappresentazioni più diffuse, divenuta luogo comune, che raffigura i maschi di oggi come depressi, intimoriti dalla perdita di ruolo, di riferimenti per la propria identità, aggrediti da un femminismo che avrebbe "esagerato", castrati dal confronto con una sessualità femminile disinvolta e aggressiva. Minacciati da un cambiamento fonte di sofferenza e disagio, sarebbero portatori di reazioni rancorose e desideri di rivincita su cui in modo sempre più esplicito fanno leva le retoriche di emergenti leader xenofobi e reazionari. Il libro vuole proporre un'altra strada in grado di interpretare la mutata esperienza maschile.

Oltre il disagio, la frustrazione e il disorientamento, Stefano Ciccone vuole contribuire a riconoscere le opportunità che si aprono per le vite concrete degli uomini e le loro prospettive esistenziali, oltre la retorica sul rischio di smarrimento della virilità maschile. L’evento si inserisce nel ricco programma di iniziative di sensibilizzazione, promosse per la stagione estiva, dal Centro Antiviolenza Andromeda, incollaborazione con l’Ambito Territoriale di Putignano e il Comune di Locorotondo, con l'Assessorato alle Politiche Sociali. L’ingresso è libero e contingentato, nel pieno rispetto delle normative anti-covid. Per info: 329/6658408.