Stampa
In: Territorio

12 31 noci su vanityfairNOCI (Ba) - In queste ultime ore del 2015 si affollano sulla home di Facebook gli Oroscopi 2016 delle varie testate, blog e riviste italiane: nei vari oroscopi che associano ad ogni segno un'immagine, un simbolo, un personaggio, si inserisce l'originale trovata di Vanity Fair nella sezione Viaggi Italia, cioè assegnare un borgo per ognuno dei 12 segni zodiacali. Tra i bellissimi borghi prescelti ci sono Cisternino, Ostuni, Locorotondo e la nostra Noci, con uno scorcio assolato della Chiesa di Barsento, famosa per una scena del film di Checco Zalone, "Che bella giornata" e associata dall'articolista Giulia Ubaldi all'intero borgo nocese, ai suoi trulli ed alla sua gustosa tradizione culinaria. Una citazione nazionale per Noci che chiude il 2015 ancora più in bellezza.

 

Le avrà provate le nostre fave bianche con cicorie o le orecchiette con le cime di rape, l'autrice del pezzo in questione pubblicato su VanityFair, Giulia Ubaldi, per poter parlare del cibo nocese come di una delizia. La giornalista sottolinea anche che il trullo non è solo ad Alberobello, data la presenza delle famose costruzioni coniche anche nei dintorni del celebre borgo pugliese, Noci compresa: da quì la lode al paesino della murgia, con i suoi piatti tradizionali gustosi.

Noci ed uno dei suoi più celebri simboli come la Chiesa di Barsento, che sempre per la Ubaldi sarebbe ormai nell'immaginario nazionale per la simpatica scena del battesimo in "Che bella giornata" di Checco Zalone (in uscita domani con il nuovo film "Quo vado"), raccolgono un'altra menzione turistica e culinaria. Tra 12 borghi italiani da scegliere per l'Oroscopo 2016 (Noci è associata al segno del Sagittario - Errante ed originale) VanityFair ha scelto anche il paese dei tre campanili.

LINK ALL'OROSCOPO DI VANITY FAIR QUI'

 

12 31 noci su vanityfair esteso

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA