Stampa
In: Viabilità e Trasporti

08 14 Lavori StradaNOCI (Bari) - La Giunta comunale con deliberazione n° 51 del 7/06/2017 (leggi) ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per il ripristino della pavimentazione stradale di tutto l'estramurale e di via Repubblica, zone interessate dai lavori per la posa in opera della nuova linea di alimentazione della pubblica illuminazione con relativi pozzetti d'ispezione. Il progetto prevede un investimento economico pari a 187 mila euro, fondi che verranno addebitati sul bilancio comunale del 2017 (in foto a lato le zone interessate dai prossimi lavori evidenziate in rosso). 

C'è chi ha definito la questione come un "doppio appalto", ma in realtà la notizia non è esattamente corretta. Analizzando la delibera infatti, all'interno del testo viene riportato che verranno scomputate le opere di ripristino delle tracce realizzate dalla ditta concesionaria del progetto per la pubblica illuminazione. Quest'ultima provvederà poi a realizzare i lavori per l'importo scomputato in altre zone della città. Cosa vuol dire questo in soldoni? Vuol dire che l'azienda che ha effettuato gli scavi, da contratto avrebbe dovuto riasfaltare la zona interessata dai lavori per riportarla alle condizioni originarie. L'amministrazione comunale però ha deciso di ripristinare tutta la carreggiata, per questo motivo ha scomputato le opere di ripristino all'azienda di cui sopra, chiedendole in un secondo momento di realizzare i lavori per il valore della somma scomputata in un'altra zona della città (in delibera vengono citate via Fosse Ardeatine e via Bari, zone limitrofe a Piazza Garibaldi). 

I lavori, a detta del Sindaco Nisi nel corso del confronto pubblico dello scorso 3 agosto, dovrebbero iniziare a settembre, presumibilmente dopo i festeggiamenti in onore di San Rocco.