Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

carabinieri bari notteBARI - Undici persone arrestate, 32 denunciate in stato di libertà, 1301 persone identificate, 874 i veicoli controllati, 67 contravvenzioni elevate con 5 patenti ritirate, 86 grammi tra eroina, hashish e marijuana e munizioni sequestrate. E’ questo il bilancio del servizio straordinario di controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Bari nel capoluogo pugliese, in provincia e nel nord barese in occasione del Ferragosto.

L’attività, predisposta al fine di garantire una “permanenza sicura” a chi è rimasto in città ed una “vacanza serena” a chi ha deciso di trascorrere la festività fuori casa, è stata estesa anche alle più note località balneari della provincia, nonché alle arterie in prossimità dei principali locali notturni con l’utilizzo dell’etilometro. In particolare:

A BARI

A finire in manette sono stati un 22enne del quartiere Japigia sorpreso e bloccato dopo aver ceduto una dose di hashish ad un 33enne, un 25enne del quartiere Libertà sorpreso in strada nonostante fosse sottoposto ai domiciliari e un 36enne del quartiere Madonnella arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare per reiterate violazioni alla misura della sorveglianza speciale cui era sottoposto. I tre sono stati collocati ai domiciliari.

Le denunce riguardano principalmente soggetti sottoposti a misure cautelari e/o di prevenzione di cui ne sono stati controllati ben 105 con conseguenti 15 perquisizioni effettuate. Complessivamente 3 sono state le denunce per violazione degli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale di P.S., 5 per evasione, 7 per inosservanza dei provvedimenti dell’A.G., 1 per detenzione di 6 grammi di marijuana, 1 per inosservanza del decreto di espulsione. Due invece sono state quelle per guida senza patente eseguite nell’ambito dei controlli alla circolazione stradale che hanno consentito di controllare 180 auto-motoveicoli, identificare 284 persone, segnalare 5 giovani quali consumatori di droga con il sequestro di 10 grammi di hashish, elevare 17 contravvenzioni al C.d.S., ritirare 3 documenti di circolazione e sequestrare 4 autovetture e 1 coltello. In una cassetta di derivazione elettrica condominiale  del quartiere San paolo infine i militari hanno rinvenuto e sequestrato 19 proiettili di vario calibro.

I controlli estesi anche a carico dei venditori ambulanti di bibite hanno inoltre consentito di elevare sanzioni amministrative per occupazione abusiva di suolo pubblico.

IN PROVINCIA DI BARI

Cinque sono state le persone arrestate in flagranza di reato di cui quattro a Capurso per furto in abitazione e di autovettura e 1 ad Acquaviva delle Fonti per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti pari a 50 grammi di eroina. Tre sono state le denunce di cui due a Monopoli per guida senza patente e una a Triggiano per evasione.

Nel corso dei controlli alla circolazione stradale su 18 sono state le contravvenzioni al C.d.S. elevate di cui 7 per guida senza cintura, 420 gli auto-motoveicoli controllati, 548 le persone identificate, 3 gli assuntori di droga segnalati all’Autorità Amministrativa, 3 i documenti di circolazione ritirati, 4 le autovetture sequestrate e 2 quelle recuperate. Nel corso dell’attività infine sono state eseguite 18 perquisizioni personali alla ricerca di armi e droga, 152 controlli a soggetti sottoposti a misure di sicurezza e/o prevenzione e 2 le armi bianche sequestrate.

NEL NORD BARESE

Tre sono state le persone arrestate e 10 quelle denunciate in stato di libertà. Dei 3 arrestati un 38enne pizzaiolo barlettano dovrà rispondere di furto di energia elettrica. Nel corso di un controllo all’interno del suo esercizio commerciale i militari hanno accertato la presenza di un magnete applicato al contatore dell’Enel che consentiva l’alterazione della registrazione dei consumi di elettricità da parte del sistema per complessivi 18mila euro. Tratto in arresto l’uomo, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è stato collocato ai domiciliari. Un 23enne e un 60enne barlettani invece, sono finiti in carcere in esecuzione di altrettanti ordini di carcerazione per traffico di sostanze stupefacenti e furto aggravato.

Dei 10 denunciati un 15enne dovrà rispondere di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, poiché sorpreso con 4 dosi di marijuana, un 62enne di lesioni, e altri tre soggetti di evasione.

Nel corso dei controlli alla circolazione stradale su 14 giovani sottoposti al controllo dell’etilometro ben 5 sono stati sorpresi in stato di ebbrezza con il contestuale ritiro della patente di guida. 8 sono stati i soggetti segnalati quali consumatori di droga con il contestuale sequestro di 19 grammi tra hashish e marijuana. 274 sono stati i veicoli controllati e 469 le persone con 32 contravvenzioni elevate, 4 documenti di circolazione ritirati e 6 autovetture sequestrate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 170 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook