Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

carabinieri 20GIOVINAZZO (Bari) - Avevano acquistato 8 mila litri di gasolio utilizzando per il pagamento carte di credito clonate. Così, i Carabinieri di Molfetta, attivati dai colleghi del Comando Carabinieri Antifalsificazione Monetaria di Roma, hanno arrestato due pregiudicati di 53 e di 46 anni, rispettivamente un italiano e un rumeno, con l’accusa di indebito utilizzo, falsificazione e ricettazione di carte di credito.

La segnalazione era che, a livello nazionale, in modo particolare fra le province di Bari e Taranto, erano stati registrati numerosi prelievi di carburante utilizzando per il pagamento carte di credito clonate, riconducibili  ad un’importante catena di distribuzione di carburante, a livello internazionale, clonate su supporti magnetici di carte nazionali.

All’alba dell’altra mattina, infatti, i Carabinieri, appostati nei pressi della stazione di servizio, ubicata lungo la strada statale 16 bis, in agro di Giovinazzo, li hanno beccati con le mani nel sacco. I due, seguendo il medesimo modus operandi, giunti a bordo di una autovettura e di un furgone, dopo aver inserito le carte di credito clonate nella colonnina del self service, hanno riempito le cisterne nascoste nel cassone del furgone, versando complessivamente 2700 litri di gasolio.

Facile è stato a questo punto per i militari uscire allo scoperto e bloccare i due truffatori. Il furgone, con l’intero carico, unitamente ad alcune pompe di aspirazione e piccole taniche sono stati sequestrati. 

Gli accertamenti eseguiti sul conto delle tessere clonate, trovate in possesso dei due, hanno permesso di appurare che nel corso dell’ultima settimana erano inoltre stati prelevati, mediante 12 operazioni effettuate presso lo stesso impianto, ulteriori 5 mila litri di carburante, per un valore complessivo di circa 6 mila euro, utilizzando una carta di acquisto carburante internazionale appartenente ad un’impresa  belga e una seconda carta intestata ad un cliente olandese, che, entrambi, non avevano  mai avuto a che fare con l’Italia.

Per loro la Procura della Repubblica di Bari ha disposto il trasferimento in carcere, in attesa del giudizio direttissimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 192 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook