Stampa
In: Notizie da fuori città

carabinieri 02BARI - In occasione della ricorrenza della “Giornata Mondiale Per L’Eliminazione Della Violenza Contro Le Donne”, il Comando della Legione Carabinieri “Puglia” ha organizzato per oggi 25 novembre (dalle ore 10.00 alle ore 11.30) in Bari, presso l’Aula Magna del Liceo Scientifico Statale “Enrico Fermi”, un incontro sull’argomento, nel corso del quale verranno presentati 5 cortometraggi, realizzati da studenti di scuola media superiore di alcuni istituti scolastici rappresentativi delle Province di questa Regione, in collaborazione con i rispettivi Comandi Provinciali della Legione Carabinieri “Puglia”, nell’ambito delle iniziative per la diffusione della cultura della legalità.

Gli indirizzi di saluto, in occasione della manifestazione, saranno a cura del Dirigente Scolastico del Liceo Scientifico “Enrico Fermi”, Professoressa Giovanna Griseta e del Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale, Professoressa Anna Cammalleri. Seguirà l’introduzione a cura del Cap. Mariantonia Secconi (Reparto Analisi Criminale - Sezione Atti Persecutori del RACIS di Roma e del Carabiniere Michela Di Santo (Psicologo – in servizio presso la Stazione Carabinieri Bari San Nicola).

Al termine della proiezione di ciascun filmato vi sarà un dibattito tra gli studenti spettatori e gli studenti autori, guidato dal Cap. Secconi e dal C.re Di Santo. E’ previsto l’intervento del Comandante della Legione Carabinieri Puglia, Generale Alfonso Manzo. L’evento in questione s’inserisce nell’intensa attività di diffusione della cultura della legalità tra i giovani promossa dall’Arma dei Carabinieri, attraverso una campagna annuale con incontri presso le scuole medie e superiori di tutto il territorio nazionale, visite di gruppi di studenti presso strutture dell’Arma, progetti ad hoc condotti con gli Enti locali e il mondo associazionistico di settore.