Stampa
In: Notizie da Noci

NOCI (Bari) – La casa di cura “Monte Imperatore” sarà gestita da una nuova società. Si tratta della Segesta spa afferente al gruppo europeo Korian, leader nel settore della gestione delle strutture sanitarie private. Dopo ben 35 anni di gestione con la sua società Sogemi srl di cui è amministratore unico, don Pasquale Tinelli ha dunque deciso di lasciare la sua “creatura” a questo nuovo soggetto, con l’obiettivo di preservare 35 anni di storia e poter potenziare ulteriormente i servizi offerti dalla struttura. 

La casa di cura “Monte imperatore” è un fiore all’occhiello per la sanità privata pugliese e nocese. Sorge su un monte nelle campagne nocesi, appunto il “Monte Imperatore” al kilometro 10,600 sulla provinciale per Castellaneta. Nella struttura, convenzionata con la ASL pugliese, hanno sede i reparti di ortopedia, geriatria, medicina e cardiologia. In ogni reparto sono presenti medici e operatori sanitari che ogni giorno lavorano per garantire l’efficienza della struttura. Dalla scorsa settimana la gestione è passata alla società Segesta spa, che afferisce al gruppo europeo Korian. Quest’ultima gestisce più di duecento strutture in tutta Italia lavorando nel campo delle residenze per anziani, degli appartamenti per anziani, dei servizi sanitari e dell’assistenza domiciliare. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA