Stampa
In: Notizie da Noci

04 26festadellaliberazioneNOCI (Bari) - Dinanzi ad un copioso numero di cittadini, alle autorità militari rappresentate dall'Arma dei Carabinieri, al Comando unità per la tutela forestale, ambientale e agroalimentare di Noci, al corpo dei Vigili Urbani ed in collaborazione con l'associazione nazionale Carabinieri e l’associazione nazionale Alpini, l'Avis ed Il Gabbiano, l'Amministrazione comunale nocese ha celebrato, ieri 25 aprile 2017, la festa della Liberazione, giunta al suo 72° anniversario. Una cerimonia intensa e ricca di significato, quella svoltasi ieri presso il Monumento ai Caduti di Via Calvario, durante la quale le parole dichiarate dal Sindaco Nisi hanno richiamato, forti, valori legati alla Liberazione di quel 25 aprile 1945.

La cerimonia, iniziata puntualissima alle ore 12.00 sulle note dell'Inno nazionale e La canzone del Piave, è iniziata con parole, riflessioni e frasi lette da alunni nocesi. Letta l'ultima frase tratta dal testo "La Libertà" della canzone di Giorgio Gaber, ha avuto così inizio il puntuale discorso del primo cittadino. Riposta la corona d'alloro ai piedi del Monumento, Nisi ha anche colto l'occasione per rendere omaggio e congratularsi a nome di tutta la cittadinanza con il Mar. Lorenzo Zaccaria della locale stazione dei Carabinieri di Noci, da 25 anni al servizio di Noci. Riportiamo qui di seguito i video e le fotografie degli interventi effettuati durante la cerimonia.

Fotogallery