Stampa
In: Notizie da Noci

03 16 fridays for future manifestazione noci 1NOCI (Bari) – Ieri, 15 marzo ragazzi di tutto il mondo sono scesi in piazza per unirsi in un immaginario corteo mondiale, ideato dall’ attivista svedese Greta Thunnberge e denominato "Friday for future". Obiettivo: chiedere a tutti i governi di intervenire con politiche più incisive nei loro Stati per salvare il pianeta.

Anche a Noci, nel tardo pomeriggio, un piccolo corteo di giovani manifestanti, tutti appartenenti alle scuole medie, ha deciso di aderire all’iniziativa internazionale facendo sentire la propria voce, fra le strade del centro. 

03 16 fridays for future manifestazione noci 2A Michele, Guido e ai suoi compagni, abbiamo posto alcune domande. 

Da chi è nata l’idea di manifestare?
Abbiamo visto Greta, conosciuto il suo movimento e vi abbiamo aderito, lo abbiamo fatto non solo per il nostro futuro, ma per quello di tutti. L’idea è nata da noi tra i banchi di scuola, non dai nostri docenti che però si sono resi disponibili ad aiutarci nell’organizzazione tecnica ed abbiamo scelto di manifestare di pomeriggio, non potendo scioperare la mattina.

Portate avanti dei progetti a carattere ambientale anche a scuola?
Molti dei nostri professori non sono interessati alla tematica, alcuni invece sì ci incoraggiano. Molto spesso ci spingono a guardare al sogno americano, ma prima di ogni altra cosa noi vogliamo guardare al nostro pianeta e alla salvaguardia dello stesso.
Avete in serbo altri progetti o obiettivi da perseguire o tematiche che volete sottoporre all’attenzione pubblica?
Teniamo a cuore la vita degli animali, molti sono a rischio d’estinzione proprio per le nostre azioni quotidiane. Il nostro obiettivo resta quello di farci ascoltare, far capire agli adulti che in qualche modo devono cercare di cambiare il mondo ora non tra qualche anno, quando non avremo più nulla da poter fare.
Il corteo si è mosso per le vie del paese, partendo dalla Chiesa di San Domenico come punto di incontro e giungendo in serata al Palazzo Municipale.
Il Sindaco Domenico Nisi ha voluto diffondere un proprio messaggio per questi giovanissimi studenti: “Mi compiaccio della iniziativa di questi giovani nocesi, assicurando la mia adesione e il mio sostegno, nonché quello di tutta l’Amministrazione Comunale. Mi auguro che la stessa trovi il consenso e la partecipazione soprattutto dei più giovani, affinché anche da Noci il messaggio che si vuole trasmettere con questa giornata possa giungere forte e chiaro”.
A tutti i ragazzi va la nostra gratificazione e il nostro sostegno nello aver smosso concretamente alcuni muri.