Stampa
In: Notizie da Noci

04 14 ControlliPasquaePasquetta 1NOCI (Bari) - E' stato fortunatamente congiurato il  timore che, in vista delle vacanze Pasquali, sarebbero stati in tanti a disattendere le disposizioni varate per prevenire il contagio da Covid19. Il Comandante della Polizia Municipale: “Plauso ai Nocesi che si sono mostrati ligi alle regole, e hanno trascorso a casa Pasqua e Pasquetta!”

04 14 ControlliPasquaePasquetta 2Gli agenti della Polizia Municipale, Guidati dal Comandante Giuseppe Ricci, unitamente alle altre forze dell'ordine, nei giorni di Pasqua e Pasquetta hanno battuto letteralmente a tappeto il territorio nocese. L’utilizzo dei droni ha consentito anche una meticolosa panoramica campagne, perlustrate fino all’Abbazia della Madonna della Scala. Si prevedeva di cogliere in flagrante tanti furbetti “allergici” alle regole, ma i cittadini nocesi hanno piacevolmente sorpreso gli agenti, mostrando una lodevole disciplina.

Commenta il Comandante Ricci: “Nessun assembramento nelle seconde case in campagna, come ha fatto registrare l’assenza di auto nelle zone perlustrate. Abbiamo temuto che singole famiglie si fossero spostate nelle loro dimore fuori paese, e abbiamo intensificato maggiormente i controlli nella serata di Pasquetta, in caso qualcuno fosse riuscito ad eludere ugualmente i controlli all’andata. Non abbiamo registrato alcun rientro. Abbiamo effettuato dei controlli solo su cittadini usciti per urgenze che sono stati ampiamente in grado di comprovare, come recarsi in farmacia o ad assistere persone anziane e non autosuficienti, portando loro un piatto caldo. Devo decisamente congratularmi con i nocesi che hanno dato prova di disciplina e di rispetto!”