Stampa
In: CULTURA
Rassegne e appuntamenti della tradizione, tra conferme e novità

07 08 NociEstate2021NOCI - Al via il cartellone culturale di Noci Estate 2021, che da luglio ci accompagnerà fino all’autunno inoltrato. Un programma che conserva la qualità degli eventi e la varietà dell’offerta culturale, nonostante le condizioni dettate dalla pandemia.

Un cartellone caratterizzato principalmente dalle rassegne, che garantiranno una continuità nel tempo e capacità di spaziare tra le discipline più disparate: dalla musica al cinema, dalla lettura al teatro, tra novità, appuntamenti consolidati e tradizione.

Il Centro storico, con le gnostre, i chiostri ed i palazzi, sarà protagonista per tre mesi della esposizione a cielo aperto e inclusiva offerta dal festival d’arte contemporanea Esseri Urbani, organizzato dall’APS U Juse, e della seconda edizione della rassegna letteraria Chiostri, inchiostri e claustri, realizzata dall’associazione Acuto.

Tornano gli incontri con il cinema, con la rassegna In Transit. L’arrivo del cinema alla stazione sulla scalinata monumentale della stazione, e con la musica, grazie alla XVI Rassegna di concerti Saverio Mercadante e al 17° Concorso Internazionale di Clarinetto.

Graditi ritorni anche la V edizione di Barsento Arte, organizzato dall’Associazione Luminares presso l’oasi di Barsento, e la XX edizione del Settembre in Santa Chiara, ciclo di conversazioni storiche.

Si realizzerà dopo l’interruzione del 2020 la Serata dell’Emigrante, serata tanto attesa dai nocesi. In Piazza Garibaldi il 2 agosto, dopo la cerimonia di premiazione, spazio al concerto dell’Orchestra Popolare La Notte della Taranta. Una serata di festa con l’orchestra più famosa di Puglia che calcherà per la prima volta il palcoscenico nocese.

A distanza di un mese, il 2 settembre, presso l’Anfiteatro Ex Piscine Comunali si terrà lo spettacolo “Alla ricerca della felicità” di e con Simone Cristicchi. Il cantautore romano che, tra le tante esperienze professionali vanta la vittoria al 57° festival di Sanremo, ci parlerà di bellezza, vitalità, senso di appartenenza e di comunità, tra musica e parole. Spettacolo, questo, tra gli appuntamenti del Festival Costa dei Trulli 2021.

E poi ancora il festival di installazioni site-specific di luci, suoni ed immagini di Climax00, a cura e presso la sede dell’APS Masseria Cultura, e Rosso di sera, musica e stand-up comedy, a cura di Coopera, presso Barsento Paradise.

In cartellone anche con la Banda Cittadina “S. Cecilia-G. Sgobba” con il concerto “Ripartire in musica” che vedrà ospite Mario Rosini, la IV edizione della mostra canina Tale Muso Tale Viso organizzata da SOS Adozioni4zampe ONLUS, e le letture dal libro “I Meninne” a cura di Mario Gabriele e Antonio De Grazia.

Per concludere, un’anticipazione per il prossimo autunno: la stagione teatrale domenicale dedicata alle famiglie presso l’Auditorium “C. Abbado” della Scuola Media Gallo a cura dell’Amministrazione Comunale: 5 appuntamenti tra ottobre e dicembre dedicati al pubblico dei più giovani con spettacoli di teatro, musica e danza.

«Coniugare creatività e valorizzazione del territorio risulta quanto mai necessario a questa ripartenza, tanto attesa – dichiara l’Assessore alla Cultura e al Turismo Gaetana Bruno. – Da un lato la necessità di garantire la ripresa culturale e turistica della città, l’impegno morale di permettere ai nostri cittadini di riprendere fiato dopo mesi di sacrifici e restrizioni, dall’altro le difficoltà dettate dalla pandemia. Con il coraggio di quanti insieme a noi si sono messi in gioco - e che ringrazio - siamo riusciti a realizzare un programma all’insegna di appuntamenti di qualità con l’arte, la musica, il cinema, il teatro, la lettura. Un cartellone multidisciplinare, per i gusti di tutti, con appuntamenti costanti nel tempo, che garantisce al tempo stesso novità e tradizione. Ed è solo l’inizio di un programma che continuerà fino all’inverno».

«Oltre alla qualità degli appuntamenti previsti, è questo un cartellone che ci vede in rete con altri Comuni. Si realizza pian piano l’ambizione che coltiviamo da tempo di posizionarci, come Noci Città delle Arti e della Cultura, all’interno di un circuito di eccellenza, che ci consenta di usufruire dei vantaggi delle reti, attraverso le partnership con Costa dei Trulli, Apulia Film Commission e Teatro Pubblico Pugliese. A tutti i nocesi auguro di poter trascorrere una serena estate, finalmente vicini ai nostri cari. A tutti coloro che vorranno raggiungere la nostra città, di poter apprezzare quello che la nostra comunità è capace di offrire» conclude il Sindaco Domenico Nisi.