Stampa
In: Arte

08 02riflessionidicarlovicentiNOCI (Bari) – Si intitola “Riflessioni” la nuova serie pittorica del poliedrico autore nocese Carlo Vicenti, esposta al chiostro delle clarisse, a partire dallo scorso 28 luglio 2019. Un insieme di 12 opere totali (sei 80x80cm e sei 60x60cm), acrilici su tela, visionabili tutte le sere dalle ore 19 alle ore 21.

“È possibile riflettere, riportare sul piano di una tela stati d’animo, pensieri, spesso contorti, e dubbi per tentare un resettaggio emotivo, per eseguire un’analisi pacata che, anche attraverso la semplificazione, possa fornirci risposte o quantomeno una benefica consapevolezza sullo stato del proprio essere?”. È la domanda che Carlo Vicenti si è posto in fase di elaborazione della personale.

E sta al fruitore cercarvi risposta. Le dodici tele, monocromatiche, hanno la particolarita di saper accogliere con sovrapposizioni, intrecci, geometrie, simboli di un riflettere che è allo stesso tempo fisico e metafisico. Ogni tela, complici la luce e i movimenti dell’osservatore, si presta a essere esplorata, interrogata, interiorizzata per essere, alla fine, quasi adottata. Il fruitore attento e sensibile è coinvolto emotivamente al punto da trovare nell’apparato cromatico la rappresentazione di una parte del proprio io. La mostra resterà aperta fino al prossimo 4 agosto 2019.

© RIPRODUZIONE RISERVATA