Stampa
In: Arte

02 16 MercatinoDegliInnamoratiEpoetrySlam 13NOCI (Bari) - “Ogni amore vale”: questo lo slogan della tre giorni di eventi tenutasi a Noci dal 14 al 16 febbraio. Ad organizzare l’iniziativa 'AssComm Facciamo Centro di Noci in collaborazione con Annalisa Colucci, Ass. Cult. Pugliè, Donato D'Aprile, Libreria Mondadori Point di Noci e con il patrocinio del Comune di Noci. Non importa in quale forma e verso chi o cosa sia indirizzato: l’importante è che l’amore circoli nell’aria. Ripercorriamo assieme alcuni degli eventi che hanno ravvivato la città nel nome dell’amore. I luoghi cardine? Piazza Plebiscito e la suggestiva cornice del Chiostro delle Clarisse.

02 16 MercatinoDegliInnamoratiEpoetrySlam 14Venerdì 14 febbraio, al via il “mercatino degli innamorati”, dove tra gli stand di artigiani e hobbisti, è stato praticamente impossibile non trovare il regalo adatto per la persona amata o per l’amico/a del cuore. Bigiotteria; lavori artigianali in stoffa; prodotti per la cosmesi, cura della persona e pulizia della casa (tutti rigorosamente autoprodotti, nel segno del rispetto per l'ambiente).

02 16 MercatinoDegliInnamoratiEpoetrySlam 6Ed ancora libri; quadri ed oggetti dipinti con la tecnica del “Fluid painting” (dove è il colore ad auto esprimersi totalmente); pelouche, giochi e prodotti per i propri amici a quattro zampe e tanto altro ancora. L’evento più singolare e frizzante della serata è stato però quello riguardante la “Poetry Slam” la sfida nazionale di poesia organizzata dalla LIPS (Lega Italiana Poetry Slam).

E’ stato A02 16 MercatinoDegliInnamoratiEpoetrySlam 3ndrea Bitonto a condurre sull’immaginario “ring poetico” i cinque poeti che hanno raccolto il “guanto di sfida”. Ciascuno ha declamato i propri versi, e sono così emersi stili completamente di versi ma, ma tutti pregni di bellezza. La giuria è stata selezionata tra la platea, e per farne parte non è stato necessario avere particolari conoscenze poetiche, per quel che concerne la metrica o le rime.

02 16 MercatinoDegliInnamoratiEpoetrySlam 4Nel corso di una “Poetry Slam”, il giudizio è espresso unicamente sulla base dell’impatto emotivo suscitato dai versi. E’ stato quindi questo il metodo, allegro ed assolutamente informale, con cui, al termine dei due intensi round, sono stati decretati i tre poeti vincitori. Il primo classificato ha portato a casa un premio messo a disposizione dal negozio “Maluma”, mentre al secondo e terzo sono spettati due buoni da spendere rispettivamente presso il negozio di abbigliamento per bambini “Popotà” e in consumazioni presso il “Bar Campanile”.

Sabato 15 febbraio, il Chiostro delle Clarisse ha ospitato, a partire dalle 19:30, la proiezione di tre cortometraggi dedicati all'amore omosessuale, fatto delle stesse emozioni e della stessa intensità di quello che sboccia tra persone di sesso opposto.

02 16 MusicaEparole 1A seguire, un matrimonio tra due realtà che sono la massima espressione dell'amore: la musica e le parole. Anna Gentile ha emozionato la platea con delle intense letture incentrate sulle più disparate declinazioni dell'amore. L'ultima (e anche la più toccante) ha riguardato l'amore della Madonna che vuole sentire tutto per se il piccolo Gesù prima che che il mondo intero passi per quell'umile grotta.

02 16 MusicaEparole 2A fare da intermezzo alle letture, l'accompagnamento musicale di Rossella Tinelli e Giovanni Cammisa e la splendida voce di Grazia D'Onghia.

Alle 22:00, la serata è proseguita con il concerto del cantautore "Pier", vincitore del contest nazionale "Canzoni contro la paura":

02 16 IovemydogDomenica 16 febbraio, invece, alle ore 11:00, in piazza Plebiscito, due istruttori cinofili dell'Associazione "SuperNatura"- Dog-Training Center"- si sono messi a disposizione di chiuque volesse ricevere preziosi consigli su tutto cuiò che riguardi gli amici a quattro zampe. Siamo sicuri che viziarli troppo il nostro cane sia realmente indice d'amore? Quali regole devono scandire anche i momenti in cui giochiamo con lui? Quali sono gli errori che commmettiamo frequentemente nel tentativo di farci ascoltare da lui? E noi, sappiamo ascoltarlo? Sappiamo cogliere realmente le sue esigenze? A queste ed altre domande si è cercato di rispondere.

02 16 ClessidraAlle 18:00, presso il Chiostro delle Clarisse, si è "giocato" nuovamente con le parole, nel corso dell'avvincente gioco "Clessidra", coordinato dall'insegnante Dora Intini, che viene riproposto ogni primo giovedì del mese presso la Biblioteca Comunale. La parola scelta non poteva che essere "Amore" e ciascuno dei partecipanti ha dato lettura di una poesia, un testo di una canzone o un passo di un libro che si sposassero con il tema. Evvia l'amore, dunque, in tutte le sue coniugazioni e in ogni singolo giorno dell'anno.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA