Stampa
In: Arte

02 19 giovedi cornutiPUTIGNANO (BARI) - È fra i più attesi e i più goliardici dei giovedì di Carnevale, gli appuntamenti della tradizione putignanese che segnano l’avvicendarsi della festa. È il “giovedì grasso”, in calendario domani 20 febbraio. Data in cui a Putignano si celebrano i cornuti, attraverso l’affascinante rituale per cancellare i segni del tradimento a cura dell’Accademia delle Corna.

La festa comincia col sorgere del sole, alle 6:30 del mattino con il richiamo dei “cornuti” che si riuniscono sul piazzale antistante la Chiesa del Carmine. Da qui parte il corteo che sfila per le vie cittadine dirigendosi verso la casa del prescelto “Gran Cornuto dell’anno” per “l’ammasso”, la proclamazione e la colazione. Il rituale prosegue alle 18.30 con il “Cornèo” e raggiunge il suo momento culminante in piazza Plebiscito, dove dalle 19:00 gli accademici effettuano il “Taglio” delle corna. Dalle 19:00 a mezzanotte, sempre nel centro storico, torna Carnevale N’de Jos’r. Ad animare il giovedì grasso, balli, maschere, gastronomia, spettacoli, intrattenimento legato alla tradizione e puro divertimento a cura dell’associazione Trullando. Dalle 22:00 in piazza Aldo Moro l’energia travolgente dei The Rockin’ Bones, che ci farà ballare sulle sonorità  musicali anni ’50-’60.

Immancabili, come ogni giovedì di questa 626a edizione del Carnevale di Putignano, gli appuntamenti per i più piccoli e quelli musicali. Alle 16:00 nella Biblioteca Comunale sarà protagonista la creatività con “Colori…amo il Carnevale”, laboratorio a tema carnascialesco per bambini da 0 a 13 anni a cura dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Putignano e il Gruppo Lettori Volontari (info e prenotazioni 338.3213412). Dalle 19:15 l’appuntamento è con “Le chiacchiere del giovedì”, il programma radiofonico a cura di Radio JP dedicato ai personaggi della tradizione del Carnevale di Putignano. Sarà possibile seguire il programma in diretta streaming o live dalla Fondazione LAB (via Matteotti angolo via Roma). 

Tra appuntamenti culturali, musicali e comicità, la festa più divertente dell’anno continuerà venerdì 21 febbraio. Si comincia alle ore 17:00, nella Biblioteca Comunale con “BE AWARE” Percorsi di consapevolezza. Seminario di aggiornamento, a cura della libreria Lik e Lak, consigliato a insegnanti, educatori, curiosi e appassionati che vogliano scoprire il mondo degli albi illustrati che parlano di ecologia e ambiente ai più piccoli. Alle 19:30 appuntamento con Four Fridays for Future, conversazioni sul futuro possibile. Tema dell’incontro, organizzato in collaborazione con Legambiente, sarà le nuove pratiche di pianificazione urbana con focus sul verde. Nelle città, la presenza, la cura e la gestione del verde e degli alberi migliora la qualità urbana e della vita. In tutto il mondo, i progetti di riforestazione sono sempre più diffusi e sono la risposta più immediata ed efficace nella lotta contro le conseguenze dei cambiamenti climatici. Rimettere al centro l'importanza degli alberi è l'inizio di una importantissima sfida tanto per una piccola comunità quanto per l'intero pianeta. Alle 20:30 in piazza Aldo Moro si ride e ci si diverte con “Comici per tradizione”, spettacolo e intrattenimento a cura delle compagnie teatrali putignanesi. Chiuderà la serata, in piazza Plebiscito, la selezione musicale a cura di Vocoder. Sonorità che ci accompagneranno verso un nuovo weekend di festa, tra appuntamenti legati allo sport e il dj set Paolo M., dj resident del Purple Beach (sabato 22 febbraio, ore 21:30 piazza Aldo Moro). 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA