Stampa
In: Arte

08 19 MANIFESTO BARSENTO ARTE 2020NOCI - Il progetto culturale raccoglie la sfida di un recupero e fruizione dei luoghi della  memoria, della nostra storia, del tempo, delle radici, attraverso una rievocazione dei suoni, dei profumi, delle visioni dei mondi che tali spazi hanno abitato.

La sfida è quella di dare senso al luogo, inteso non più e non solo come mero spazio fisico, ma soprattutto come inedito spazio artistico, luogo di incontro e di accoglienza, senza confini, nel quale le arti si integrano tra loro.

Venerdì 21 agosto

-

Ore 19.30

ALBEDO

L’alba di un pensiero

Il pittore Antonio P. Prima porterà a termine l’opera iniziata nell’edizione di BarsentoARTE 2017

Ore 20.30

THEY COME FROM THE SEA

Inaugurazione mostra fotografica di Alessandro Cirillo

Ore 21.00

VENTANS DUO

A Madre do que de terra

Fabrizio Piepoli – voce/chitarra/sontur/tamburo a cornice

Vito Maria Laforgia – viola da gamba/effetti

Sabato 22 agosto

Ore 20.30

BREATH

Mara Capirci – danza

Mariasole De Pascali – flauti

Ore 21.30

ERA SOLO UN RAGAZZO

tratto dall’omonimo poema di Guido Celli

Guido Celli – voce recitante

Caterpillar – voce recitante

Domenica 23 agosto

Ore 11.00

SOSTIENE LE BLANC

l’Arte della viola da gamba

Gaetano Simone – viola da gamba

Pierluigi Ostuni – tiorba/basso continuo

Ore 17.30

PASSEGGIATA NEL BOSCO

escursioni artistiche

Ore 21.00

FREEDOM OF MOVEMENT

Jabel Kanuthe – kora/voce

Marco Zanotti – batteria/percussioni

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA