Stampa
In: Educazione

luoghi del cuore FAINOCI (Bari) - Il 24 febbraio scorso il FAI ha reso noto l’elenco de “I Luoghi del Cuore” ritenuti di valore dai cittadini che li hanno segnalati come meritevoli di tutela e valorizzazione. Tra questi compaiono anche alcuni luoghi di Noci.


L’appello dei cittadini che hanno segnalato questi luoghi (Centro storico, Chiesa di S. Maria del Barsento, Abazia Madonna della Scala, Oasi naturalistica di Barsento, Santuario Madonna della Croce, Masseria le Monache, Masseria Sarmenzano, Chiesa Matrice, Parco giochi e Masseria Murgia Albanese) non resterà inascoltato. Su alcuni di essi si sta già intervenendo, per altri vi sono dei progetti in fase di valutazione. Fra i luoghi segnalati, il nostro Centro Storico i 1.500 voti necessari a partecipare alle Linee Guida per la selezione di progetti concreti da realizzare in cofinanziamento.

«Avendo ricevuto comunicazione ufficiale da parte del FAI – Fondo Ambiente Italiano della segnalazione del nostro Centro Storico di Noci nell’elenco de “I Luoghi del Cuore” e dal momento che l’associazione culturale Young è stata la promotrice di questa iniziativa ed ha già avviato tutta una serie di iniziative atte a coinvolgere i cittadini intorno alle idee progettuali da candidare, ho invitato il Presidente ad un incontro preliminare per fare un punto circa le proposte finora raccolte, la fattibilità delle stesse e su come coinvolgere al meglio tutte le parti interessate» ha dichiarato il Sindaco, Domenico Nisi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA