Stampa
In: Educazione

06 07 noi piccoli cantastorie principaleNOCI (Bari) - Il primo anno scolastico delle prime C e D della Scuola Primaria Positano è giunto a conclusione e con lui anche le belle esperienze vissute insieme alle maestre e tra i piccoli alunni.
Una di queste è stato il laboratorio pomeridiano "Noi...piccoli cantastorie", pensato dalle maestre Crescenzia Gentile, Mariagrazia Guagnano e Turi Antonia, con la collaborazione di Paola Intini e Angela Scialpi, per stimolare la creatività e condivisione dei loro piccoli alunni attorno alla celebre storia locale de "La Formichina".
Le tavole disegnate dalle prime, nel corso del progetto, sono state presentate giovedì 7 giugno, nell'Aula Magna "Guarella" della Scuola Positano, con i piccoli cantastorie che hanno raccontato "La Formichina" dal loro originale punto di vista, alla presenza di genitori, amici e parenti, partecipi e piacevolmente coinvolti.

Il progetto "Noi... piccoli cantastorie" ha mosso i primi passi a gennaio dell'anno scolastico corrente, precisamente nelle ore pomeridiane extracurriculari.
I bambini, dopo aver scoperto la simpatia e bellezza della storia de "La Formichina", una piccola formica che, scoperta una piccola fortuna, decide di non spenderla e di aspettare di trovare marito fino all'arrivo di un topolino, si sono messi al lavoro per rappresentare su tavole da disegno la loro storia, con diverse tecniche creative.

Sono stati i piccoli cantastorie a decidere la struttura delle tavole e a dividersi i compiti per portarle a termine, in una prova davvero impegnativa, ma allo stesso tempo divertente per la loro età, che ha stimolato la loro organizzazione, fantasia e collaborazione: questo l'intento che volevano raggiungere le maestre e questo il traguardo "tagliato" giovedì tra la loro gioia, quella di tutti i presenti e degli stessi bambini, sul palco della scuola che li accompagnerà ancora in questo bellissimo percorso.

06 07 noi piccoli cantastorie positano

© RIPRODUZIONE RISERVATA