Stampa
In: Enogastronomia

04 08 DivinaColombaVitoPalattella 1NOCI (Bari)- Il 2019 sembra essere davvero un “annus mirabilis” per l’enogastronomia nocese. Angela Console ha vinto la 9^ edizione di “Cuochi d’Italia”, i ristoranti nocesi “Falco Pellegrino” e “Antica Locanda” sono stati inseriti anche quest’anno nella guida Michelin e la pizzeria “San Bernardo” e il pizzaiolo Giulio Scialpi hanno partecipato ai campionati mondiali della pizza. L’ultima grande soddisfazione nell’ambito dell’enogastronomia locale, arriva da Vito Palattella. Il quarantunenne nocese è rientrato infatti tra i primi venti panificatori e pasticceri d’Italia partecipanti al concorso “Divina Colomba”, organizzato da Goloasi (il Portale delle Pasticcerie e delle Gelaterie). L’ultima fase della competizione e la relativa premiazione si sono svolte lo scorso 11 marzo a a Bari, presso i Padiglioni della Fiera del Levante.

04 08 DivinaColombaVitoPalattella 3Ben 107 i pasticceri di tutt’Italia che hanno concorso nell’ambito delle due sessioni previste dal concorso: “Colomba Artigianale” e “Colomba Creativa”. ln entrambe le categorie, il  nostro Vito  ha dato ancora una volta prova della sua creatività e maestria. Farina di canapa macinata a pietra, semi di papavero, cioccolato bianco albicocca candita e datteri gli ingredienti della sua deliziosa "Colomba Creativa". Per la classica, arancia candita con procedimento naturale. Chi da tempo segue la pagina facebook di Vito Palattella, ha potuto ben percepire di quanta fantasia e creatività sia dotato non solo nella preparazione di dolci, ma anche per quanto concerne diverse tipologie di pane, taralli e focacce.


04 08 DivinaColombaVitoPalattella 5Tengo moltissimo alla selezione degli ingredienti che devono essere al 100% naturali-prcisa Vito-"niente additivi, conservanti e surrogati che vanno a discapito del gusto e della salute. Utilizzo esclusivamente farine pregiate, preferibilmente locali. Il mio “primo amore culinario” è stato il pane, ma mia moglie, biologa e docente presso il Liceo Scientifico di Putignano, è sempre stata una grande appassionata di pasticceria e questa sua passione ha contagiato profondamente anche me. Io e la mia consorte Marilù, siamo uniti da un legame fortissimo e attraverso i nostri prodotti, cerchiamo di trasmettere l’energia che deriva dall’amore tradotta in termini di gusto”. Vito ha sempre “tenuto le mani in pasta” frequentando diversi corsi e conseguendo numerosi premi ed attestati. Attualmente, fa parte del Gruppo Richemod, dove ci sono i migliori maestri panificatori e dove continua a studiare con impegno.

04 08 DivinaColombaVitoPalattella 2“Mi sento e mi sentirò sempre un eterno studente: credo che non ci sia mai un punto d’arrivo definitivo: si impara di continuo ed è una cosa meravigliosa. Le possibilità di apprendere sono infinite quanto la mia sete di sapere: perciò non spreco nessuna occasione per affinare le mie tecniche di preparazione facendo scendere in campo anche la fantasia”
Molto presto i tanti nocesi che seguono con l’acquolina in bocca la pagina facebook di Vito, da cui sembra quasi si sprigioni il profumo dei prodotti, potranno gustarli direttamente presso il suo nuovo panificio-pasticceria “Pani e grani”, di prossima apertura in Via Repubblica. Facciamo di cuore gli in bocca al lupo anche a questo talentuoso e volenteroso concittadino. Una cosa possiamo dirla con certezza: anche il lupo si leccherà i baffi!

© RIPRODUZIONE RISERVATA