Stampa
In: Fede

03 28 misteriNOCI (Bari) - Si è svolta, ieri, 28 marzo la consueta Processione dei Misteri, come primo degli appuntamenti della Settimana Santa.

Come di consuetudine, la Processione dei Misteri era stata programmata per la Domenica delle Palme, lo scorso 25 marzo, ma causa maltempo è stata rinviata al mercoledì Santo. 
La tradizionale Processione prevede, che le 12 statue antichissime vengano portate in spalla dai volontari credenti e si soffermino lungo le 14 stazioni, che caratterizzano la Via Crucis. 
Il lento e solenne procedere delle statue, unitamente al cruento suono delle troccole, ha toccato le strade principali del nostro paese. A partecipare all' importante evento religioso, sono state varie associazioni: Croce Rossa, Gruppo Scout Noci 2, Ass. Nazionale Carabinieri, Ass. Nazionale Alpini sez. di Noci, oltre ad alcune autorità politiche, tra le quali il primo cittadino Domenico Nisi e l'ex Sottosegretario Angela D'Onghia. 
Alcuni fedeli e volontari hanno partecipato attivamente per il trasporto delle statue, coadiuvando l' importante lavoro svolto dalla parrocchia della Chiesa Madre attraverso il Comitato della Processione dei Misteri, guidati e coordinati da Nicola Angiulli e dalla Confraternita dell'Addolorata. 
A conclusione del corteo di statue era presente la banda cittadina S. Cecilia- G.Sgobba, che ha accompagnato la processione, suonando marce funebri.


Fotogallery