Stampa
In: Fede

05 06processionemadonnadellacroceNOCI (Bari) – Si sono conclusi lo scorso 4 maggio i festeggiamenti in onore della Madonna della Croce. La città di Noci, tradizionalmente devota alla figura mariana, ha reso omaggio alla sacra effigie della Maria Santissima della Croce, giunta dal santuario dov'è allocata tutto l'anno, nei giorni 30 aprile e 2,3 e 4 maggio. 


05 05 processione madonna della croce 2018 omaggio floreale

Come ogni anno, mercoledì 2 maggio, al termine della Santa messa, Don Stefano Mazzarisi, parroco della Chiesa Matrice di Noci e i fedeli, ha reso omaggio all’ icona mariana presente in Piazza Garibaldi con un preziosissimo dono floreale 

Il 3 maggio si sarebbe poi dovuta tenere la processione del quadro della Madonna della Croce lungo le vie del centro storico, processione che poi, per ragioni legate al mal tempo, è stata accorpata alla quella del giorno successivo.

A quest'ultima hanno partecipato: la Confraternita dell’Addolorata e tutti i portatori e portatrici della statua, il gruppo scout Noci 1, l’associazione Unitalsi, l’associazione nazionale  Carabinieri, il Sindaco Domenico Nisi, il Mar. Lorenzo Zaccaria e la banda cittadina S. Cecilia- Sgobba.  Con grande sorpresa anche il Vescovo nocese di Tricarico Giovanni Intini ha preso parte alla processione, affiancando così Don Stefano Mazzarisi e tutto il clero nocese. 

Ha avuto così inizio il mese mariano che terminerà il prossimo 31 maggio con il ritorno dell'effigie presso il santuario. 

05 06festacivilemadonnadellacroce