Stampa
In: Fede

12 13falosantalucia6NOCI (Bari) - Si è concluso ieri sera il Triduo di preparazione in onore di Santa Lucia. Dopo la celebrazione della messa in chiesa Madre e l’accensione del presepe, l’intero corteo dei fedeli, seguito dal clero e dal Vescovo Favale, si è diretto verso il piazzale di Via Principe Umberto per assistere alla rituale accensione e benedizione del falò. Un falò insolito e che quest’anno ha visto un’appendice canora e culturale.

12 13falosantalucia4La voce, la musica e l’energia dei Wake up Gospel hanno riscaldato e accompagnato la cittadinanza, accorsa in Piazza Garibaldi per rendere in maniera speciale omaggio alla Santa protettrice degli occhi. Per il gruppo (della Valle d’Itria) non si trattava del primo concerto a Noci: già nel 2016 aveva intrattenuto il pubblico della chiesa di San Domenico spiegando tutte le origini di un genere musicale che non ha solo origini e finalità natalizie.

12 13falosantalucia3Nel frattempo, anche sul sagrato della chiesa matrice una festa di comunità si svolgeva in allegria e spensieratezza per dare inizio all’attesa del Santo Natale, dopo l’accensione del presepe interno. La Tombolata di fraternità ed il Mercatino di Natale hanno alimentato il clima di festa di tutti i parrocchiani.

Il falò di santa Lucia continua oggi, nella giornata a Lei dedicata. Auguri a chiunque porti il nome Lucia.

12 13SANTALUCIA

12 13falosantalucia2