Stampa
In: Fede

NOCI (Bari) – Grazie all’attività della comunità parrocchiale della Chiesa SS. Nome di Gesù e del parroco Don Maurizio Caldararo Noci continuerà a  mantenere viva, anche quest'anno, la devozione per la Madonna di Lourdes.

Ricco il programma di appuntamenti previsto prima dell'11 febbraio, giorno dedicato alla Solennità di Nostra Signora di Lourdes. In tanti saranno anche i fedeli che potranno sentirsi partecipi del percorso: basti semplicemente pensare alla presenza capillare sul nostro territorio dell’associazione UNITALSI, nota per la sua attività di pellegrinaggio al santuario mariano di Lourdes.

02 01 festa di lourdes 2019 2Il programma ha avuto inizio la scorsa domenica 27 gennaio con “le quindici visite alla Madonna”: occasione in cui i fedeli rivivono gli stessi appuntamenti che Santa Bernadette fece alla grotta di Lourdes, sotto invito dell'Immacolata, nel 1858.

Tutte le messe eucaristiche sono state e saranno celebrate da diversi parroci, che operano nei paesi limitrofi a Noci: il 10 febbraio, per concludere, sarà Mons. Giuseppe Favale, Vescovo della diocesi Conversano-Monopoli, a celebrare messa.

02 01 festa di lourdes 2019 1La novità - In questi giorni la parrocchia sta offrendo la possibilità di partecipare alle messe anche tramite dirette Facebook promosse sulla pagina “Parrocchia SS. Nome di Gesù”.

La solennità dell’11 febbraio sarà arricchita dalla processione prevista lungo le strade del paese della statua della Santa.
In questa giornata è stato anche previsto un programma civile: alle ore 21 si terrà lo spettacolo pirotecnico offerto da alcuni devoti. Durante la giornata presterà servizio la Banda Cittadina di Noci “Santa Cecilia - G.Sgobba”, mentre le luminarie saranno curate della ditta Faniuolo & Figli di Putignano.