Stampa
In: Fede

02 24Manifestino Statio Zonale 2019 copyNOCI (Bari) - Con il Vescovo Giuseppe, secondo l’antichissima tradizione della Chiesa Romana, il 9 marzo prossimo, a Noci, si celebrerà la Stazione Quaresimale. Non ci saranno altre celebrazioni vespertine parrocchiali.

Nelle “stationes quaresimali, i fedeli, insieme ai pellegrini, ogni giorno si radunano e fanno sosta - statio - presso una delle tante ‘memorie’ dei Martiri, che costituiscono le fondamenta della Chiesa di Roma. Nelle Basiliche, dove vengono esposte le loro reliquie, è celebrata la Santa Messa preceduta da una processione, durante la quale si cantano le Litanie dei Santi. Si fa così memoria di quanti con il loro sangue hanno reso testimonianza a Cristo, e la loro evocazione diventa stimolo per ciascun cristiano a rinnovare la propria adesione al Vangelo. La pratica di queste stazioni quaresimali ha come finalità: quella di rinsaldare i vincoli ecclesiali all’interno di ogni comunità locale attorno al proprio pastore” (Uff. Liturgico Diocesano di Conversano-Monopoli, Sussidio Liturgico-Pastorale per la Quaresima 2018).

L'appuntamento è previsto presso la chiesa parrocchiale di SS. Nome di Gesù alle ore 18:30. Da qui, ci si muoverà in processione verso la Chiesa Madre, che sarà aperta all’arrivo della processione, dove sarà celebrata la Santa Messa.

Sarà un’occasione importante per fare comunione attorno al Vescovo. Inoltre, si farà segno nella Città: segno di unità e di popolo di Dio desideroso di ripartire e di ricominciare sempre da Gesù.

02 24Manifestino Statio Zonale 2019