Stampa
In: Fede

05 02madonnadellacroceincittaNOCI (Bari) - "Approfittiamo del mese con Maria per avvicinarci a Gesù suo figlio e per essere uomini e donne migliori". Con queste parole pronunciate da Don Stefano ieri, primo maggio, la comunità parrocchiale di Maria Ss. della Natività (insieme a tutti gli altri fedeli e l'intera Noci) ha accolto l'effigie di Maria Ss. della Croce e proveniente dal santuario omonimo.

 Il quadro, accompagnato in processione dalla confraternita dell'Addolorata, i portatori e le portatrici, il clero, la banda e numerosi fedeli, ha raggiunto la chiesa matrice intorno alle ore 11 di mercoledì 1 maggio (la processione era prevista come di consueto il 30 aprile - rinviata causa maltempo). Approfittando del sole si è dato dunque avvio all'intero mese mariano nocese. 

 QUI IL CALENDARIO CON TUTTI GLI APPUNTAMENTI