Stampa
In: Libri

01 14 carofiglio il maestro 1NOCI (Bari) - Si è tenuto domenica 14 gennaio, presso la libreria Mondadori Point, il terzo incontro della rassegna organizzata dall’associazione Vivere D’Arte Eventi “Incontri in Libreria”, il quale ha visto protagonista il libro “Il Maestro”, ultimo romanzo dell’autore barese Francesco Carofiglio. A dialogare con lo scrittore l'insrgnante Dora Intini, la quale ha posto al poliedrico Carofiglio (anche architetto, illustratore, attore teatrale, sceneggiatore, regista) alcune domande per un’ esegesi del testo, intervallate dalle letture tratte dal romanzo interpretate da Francesco Tinelli.

“Il Maestro” nasce nella forma dello sceneggiato teatrale ad opera dello stesso Carofiglio. E’ la storia di Corrado Lazzari, star teatrale 01 14 carofiglio il maestro 2di spicco del novecento il quale, ormai ritiratosi dalle scene per anzianità e per un problema fisico, vive la propria vita esclusivamente all’interno del suo appartamento romano, sito in un palazzo interamente comprato e svuotato da una banca. Interamente, si intende, eccetto la casa dello stesso Lazzari, il quale trascorre le sue giornate col fare dell’ attore costretto a recitare con ritmo quotidiano una pièce teatrale sempre uguale a se stessa, che nella solitudine gli permette di aprire i cassetti del proprio vissuto, ricordando i grandi tempi passati, non senza una venatura di rimorso e malinconia. La monotonia ritmata si interrompe, però, nel momento in cui Corrado intesse una relazione con Alessandra, laureanda che lavora in una trattoria e che porta quotidianamente i pasti al grande attore. Lazzari, infatti, capisce di poter, ancora per una volta (e forse per l’ ultima) avere un pubblico: tra i versi Shakespeariani dell’ Amleto i due costruiranno un rapporto di scambio reciproco tra le personalità così differenti, anagraficamente e non.

Testimonianza ulteriore delle doti artistiche di Carofiglio, per “Il Maestro” si prevedono, con la solita incertezza delle rappresentazioni artistiche, trasposizioni sia drammatiche (nella forma del racconto teatrale) sia cinematografiche. Lo stesso Carofiglio ha inoltre fornito ulteriori anticipazioni sul proprio lavoro, come la prossima uscita tardo primaverile “Jonas e il segreto del mondo nero”, misterioso romanzo per ragazzi. Seguirà una graphic novel sull’ Amleto di Shakespeare, interamente disegnata e scritta da Carofiglio e ispirata alla prima edizione di Amleto fatta dal drammaturgo vittoriano: qui il protagonista sarà più “tosto e brutale”, a detta dello stesso scrittore barese da sempre innamorato della tragedia Shakespeariana al punto da averla letta una decina di volte. In chiusura, Francesco Carofiglio ha deliziato il pubblico presente in sala con un reading tratto dal romanzo “Il Maestro”.

Il prossimo "incontro in libreria" è previsto domenica 28 gennaio: sarà la volta dell'incontro con il giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno e scrittore UGO SBISA', che presenterà il suo ultimo lavoro PUGLIA, LE ETÀ DEL JAZZ di Adda edizioni. Dialoghi affidati a Livio Costarella, giornalista. Gli appuntamenti si terranno alle ore 18.30 ad ingresso libero presso la Libreria Mondadori Point di Noci, via Cavour 146. Info 3289064948

01 14 carofiglio il maestro 3

© RIPRODUZIONE RISERVATA