Stampa
In: Libri

02 23 presididellibrolocandinaeventopremioNOCI (Bari) – Venerdì 23 e sabato 24 febbraio, l’intera cittadinanza è chiamata a votare il miglior libro, tra i 42 libri di autori italiani, candidati alla vittoria della seconda edizione di “Presidi del Libro - Alessandro Leogrande”.

L’associazione Presidi del Libro ha scelto, in occasione della seconda edizione del suddetto concorso, di intitolare il premio ad “un amico e intellettuale scomparso il 26 novembre 2017”, Alessandro Leogrande, nonché partecipante lo scorso anno al concorso con il libro “La Frontiera” (Feltrinelli 2015).

Questo concorso, unico in Italia, si pone l’obiettivo di coinvolgere i lettori, gli amanti della scrittura e tutti gli interessati al mondo dei libri, facendo diventare loro stessi vivi protagonisti, partendo dalla scelta del libro preferito sino alla possibile vittoria come “Lettore dell’anno”.

Ogni presidio sceglie tra tutti i libri di autori italiani, pubblicati da settembre 2016 a settembre 2017, senza limitazione di genere, dai libri per ragazzi a quelli per adulti, dai romanzi alla saggistica.

Il Libro vincitore del concorso avrà la possibilità di essere promosso nei circuiti della grande rete dei Presìdi del libro, mentre il vincitore del titolo “Lettore dell’anno” vincerà una valigia con dentro le copie di tutti i libri candidati e un viaggio al Salone del libro di Torino.

02 23 presididellibroschedavotoI presidi del libro di Noci hanno scelto di candidare il libro “Un granello di colpa”, scritto da Antonella Caprio e Daniela Ciriello e già presentato a Noci lo scorso 11 ottobre.

“La scelta di candidare questo libro - come ha spiegato in una brevissima conferenza stampa, il referente della sezione nocese, Stefano Verdiani - è nata dall’esigenza di ridare importanza alla vicenda che ha tristemente colpito la nostra città (scritte sessiste sulla locandina) e per dare luce ad una tematica che abbiamo a cuore, la violenza sulle donne.”

Gli appuntamenti per esprimere il proprio voto sono previsti per il 23 e 24 febbraio presso Cartunia e il Mondadori Point. Il 24 febbraio in particolar modo si potrà incontrare alle 17 e 18 nelle suddette cartolibrerie, l’autrice Daniela Ciriello, mentre a seguire nella serata del 24 avverrà lo spoglio pubblico delle votazioni effettuate. 

[Nell'immagine un fax-simile della scheda per esprimere il proprio voto]

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA