Stampa
In: Libri

03 23nocinoerampante3

NOCI (Bari) – Un folletto, un Leone, Noci sullo sfondo. Da qualche mese la città dei tre campanili può vantare l’esistenza di una nuova favola scritta per bambini. Ma soprattutto di un nuovo strumento di lettura utile ad avvicinare questi ultimi alla vera storia locale: “Nocino e Rampante”, progetto nato per volontà del Noci Gazzettino (storico mensile della città di Noci), è il titolo della nuova favola scritta da Maria Lucia Mastropasqua e che presto potrà arrivare nelle nostre mani.

03 23nocinoerampante2Il progetto c’è, il canovaccio per il testo di partenza anche, ma adesso tocca concretizzare: Nocino e Rampante è stata presentata per la prima volta al piccolo pubblico lo scorso 9 marzo nel chiostro delle clarisse di Noci. Grazie alla collaborazione di Scatola Sonora (la nuova scuola di musica di Noci) è stata letta alle classi terze delle scuole Giovanni XXIII° e Positano ed interpretata anche in tempo reale su tela dall’artista Luigia Bressan; a voce da Giulia Colucci. Il risultato? 160 bambini affascinati e catturati dalla commistione delle arti che raccontavano all’unisono la stessa ed identica storia.

“Il folletto e la sua casa”, “La leggenda del cavaliere valoroso”, “I Cavalieri normanni e le campagne della collina”, “La chiesa e le case”, “L’amico Rampante”, “La terra delle noci”, “A spasso per la terra delle noci” sono i titoli dei capitoli che attualmente compongono la bozza della favola: un’idea che ha di fondo l’obiettivo di avvicinare gli alunni ad approfondire la storia ma non di raccontare la storia. Lanciato il testo, ora toccherà agli organizzatori musicarla e registrarla su cd o stamparla su carta per farla arrivare nelle nostre case. Dopo la rubrica “Mirty& Alex” lanciata sui numeri cartacei prende forma un nuovo progetto dedicato ai lettori di domani.

(FOTO: Vanni Liuzzi)

(Manifestazione realizzata con il supporto di "Dulciar")

03 23nocinoerampante1

© RIPRODUZIONE RISERVATA