Stampa
In: Libri

11 22loradichiusura copyNOCI (Bari) - Domenica 24 novembre alle 18:30 da Fatti di carta, la nuova libreria indipendente di Noci, Vittorino Curci presenta il suo ultimo libro di poesie, L’ora di chiusura, pubblicato quest’anno per la casa editrice La Vita Felice. Un libro intenso e commovente dove Curci torna su temi a lui cari: il fluire del tempo, il legame indissolubile tra i vivi e i morti e la scrittura e l’essenza della poesia.

Quello di domenica è il primo di tre incontri, in forma di dialogo, sull’arte poetica. Curci inaugura lo spazio della libreria dedicato alle presentazioni e agli incontri con gli autori. A dialogare di poesia con il poeta saranno Giovanni Laera e William Vastarella.

Poeta e sassofonista di musica improvvisata, Vittorino Curci vive a Noci. Collabora alle pagine culturali di diversi quotidiani pugliesi e alla rivista Nuovi Argomenti. È autore di poesie, di racconti e di due libri di poetica.

Fatti di carta è stata inaugurata il 19 ottobre scorso. Nasce nei locali dove un tempo, fino agli anni ’50 circa, il nonno materno della libraia, Annalisa Colucci, conduceva la Premiata Cereria Roberto e dove si producevano candele e crema per le scarpe. A distanza di molti anni, quindi, Annalisa ha riaperto quei locali dando vita alla libreria indipendente del paese dove è possibile trovare libri di diverse case editrici indipendenti, per adulti e bambini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA