Stampa
In: Musica

08 15Edoardo Vianello 750x410NOCI (Bari) - Noci anche quest’anno rende un sentito e doveroso omaggio ai propri cittadini sparsi per il mondo con la tradizionale Serata dell’Emigrante in programma giovedì 17 agosto in Piazza Garibaldi con inizio alle ore 20,30.


Con la premiazione di due emigrati sarà simbolicamente reso un tributo a tutti i nocesi che hanno lasciato il luogo di nascita in cerca di lavoro e di nuove opportunità per concretizzare progetti e aspettative.

I due giovani nocesi che riceveranno la targa ricordo da parte dell’Amministrazione comunale sono Peter Durante, capo del personale per il centro est Europa Prysmiam Group e Vito Mansueto, worldwide retail performance manager per Valentino Spa. Due esempi di brillanti intelligenze inserite e apprezzate in qualificate e prestigiose realtà lavorative.
La manifestazione, organizzata dal Comune di Noci nell’ambito del ricco calendario di Noci Estate 2017, è un momento corale per esaltare un rapporto inscindibile e una dimostrazione di affetto che la comunità dedica ai propri figli lontani che orgogliosamente continuano a testimoniare la propria identità e a vivere da veri ambasciatori di Noci in Italia e nel mondo.


La serata sarà allietata dal concerto di Edoardo Vianello. Il famoso cantante romano è tra gli artisti italiani che durante la sua lunga carriera ha venduto più dischi. In scaletta molti successi evergreen dell’artista che hanno fatto ballare e cantare generazioni di italiani come “I Watussi”, “Guarda come dondolo” e “Abbronzatissima”.
La Serata dell’Emigrante sarà inoltre l’occasione per riflettere su emigrazione e immigrazione che continuano ad essere fenomeni e tematiche di stretta attualità, rispetto alle quali le comunità si interrogano alla ricerca di soluzioni e modalità di civile convivenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA