Stampa
In: Musica

amantiNOCI (Bari) – Quattro anni di silenzi, eppure il loro nuovo singolo c’è. Dopo il loro “Strade e Santi”, Gli Amanti tornano a cavalcare la scienza musicale con un nuovo attesissimo singolo. “Mia cara dolce coscienza”, brano prodotto e registrato con Riccardo G. Scirè, masterizzato da Alberto Cutolo, con il contributo del Massive Arts Studios, è stato pubblicato lo scorso sei aprile 2018. Un brano folle, sincero, nudo che subito ha fatto impazzare sul web tutti i fan della band d’origine nocese, trapiantata a Milano.

 "Mia Cara Dolce Coscienza", scrivono gli Amanti sui loro canali social (band attualmente composta da Domi Tinelli, Fabio Sanna e Piergiorgio Idà Lojercio), “era un brano necessario, il brano da cui partire, da cui poter ricominciare, e il titolo parla già di noi.La copertina ve la racconteremo più in là. Per ora speriamo vi piaccia”. La foto in copertina è infatti di Alessandro Capuzzi. L'artwork è di Domi Tinelli, realizzato con Paperboat Studio e il lancio del singolo rappresenta oggi la speranza che un nuovo album arrivi: con nuove date, nuovi live e nuove emozioni.

Gli amanti - La band, si ricorderà, nasce nel 2011 a Milano, dall’incontro dei due musicisti pugliesi Domi Tinelli e Piero D’Aprile, ai quali si unisce Fabio Sanna, e pubblicano il loro omonimo ep d’esordio nel 2012. Nel 2013 si aggiunge il batterista Peppe Nisticò, e l’anno successivo esce l’album “Strade e Santi”, realizzato con una campagna di crowdfunding e pubblicato da Universal Music Italia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA