Stampa
In: Musica

07 27 rosylamoucheNOCI (Bari) - Ottima seconda serata con il NOCI SECRET FESTIVAL – Music experience nell’agro nocece organizzato dall'associazione Darf di Noci. Il 26 luglio scorso sulle alture di Barsento hanno aperto la serata i ragazzi “terribili” dei From The Ashes per poi lasciare la scena ai "Rosy La Mouche" storica rock band nocese.

I Rosy La Mouche sono un quartetto formato da Adriano Laera alla voce e chitarra, Mirko Vicenti alla chitarra, Pietro Parchitelli al basso e Francesco Zaccaria alla batteria. Hanno ripercorso vent’anni di carriera portando in scena i migliori brani estratti dai loro album.  

From The Ashes ha alla guida della band la voce graffiante di Fidalma Intini, che insieme ad Alessandro Semeraro alla batteria, Giovanni Gentile e Antonio Silvestri alle chitarre e Domenico Trifogli al basso hanno eseguito alcuni trai i più famosi brani rock e portando in scena anche alcuni inediti. 

"Quella del NOCI SECRET FESTIVAL è stata per noi una nuova esperienza" - ha così dichiarato a Noci24.it Mariano Casulli, presidente Darf -. "Abbiamo voluto punture sulla valorizzazione del nostro territorio, promuovendo il connubio con la musica e l'arte in generale. Da qui è nata l'idea di ambientare il tutto all'oasi naturalistica di Barsento, che di per sé si prestava in modo eccellente all'iniziativa. Siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto. Abbiamo proposto al pubblico due spettacoli diversi tra loro, con una violinista, una attrice, e due gruppi rock. E sopratutto siamo molto contenti di aver dato la possibilità a molti artisti nocesi di potersi esibire. Siamo infatti sicuri che la nostra comunità sia ricca di risorse, ed è giusto permettere a queste di potersi "mettere in gioco". Approfitto per ringraziare tutte le persone che hanno collaborato alla riuscita di questa manifestazione, tutti gli sponsor e tutti gli artisti che si sono esibiti".

 

I "Rosy La Mouche" al NOCI SECRET FESTIVAL

I "Rosy La Mouche" al NOCI SECRET FESTIVAL #noci24 #music #summer #noci ( 26 luglio 2019)

Pubblicato da NOCI24.it su Sabato 27 luglio 2019

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA