Stampa
In: Premio NOCI

09 06Premio Noci 2018 locandinaNOCI (Bari) - Si terrà questa sera 6 settembre, con inizio alle ore 19.00, presso il chiostro delle Clarisse, nel centro storico di Noci, la manifestazione conclusiva della 14. edizione del “Premio Noci per la storia locale”, relativa al biennio 2016-2017.

Saranno premiati i lavori decretati vincitori e segnalati dall’apposita commissione giudicatrice.

Per la 1^ sezione, riservata a opere sulla storia di Noci, il Premio sarà assegnato all’opera “Il restauro del campanile della Chiesa Matrice di Noci : storia, progetto e restauro” (Foggia : Claudio Grenzi editore, 2016) a cura di Lucia Di Lauro ed Emilia Pellegrino.

Per la 2^ sezione, riservata a opere sulla storia dell’area circostante a Noci, il premio andrà al lavoro “Agricoltura e industrie indotte in Puglia tra Otto e Novecento : benemeriti, cavalieri del lavoro, imprenditori e aziende agricole” (Napoli : Edizioni Scientifiche Italiane, 2017) di Franco Antonio Mastrolia.

Nella 3^ sezione “Giulio Esposito”, riservata ad articoli o brevi opere su Noci redatti da giovani fino ai venti anni, sarà premiato il lavoro “I nostri nonni e le tradizioni : viaggio nel passato alla scoperta delle tradizioni di Noci” a cura degli alunni delle classi IV A e IV B (a.s. 2016-2017) della Scuola primaria “Cappuccini”, I.C. Pascoli–1° Circolo di Noci (Noci : Scuola primaria “Cappuccini”, 2017.

La Commissione, inoltre, nella 1^ sezione ha segnalato la riedizione dell’opera “Canzune quatrigli’e brìnnese in dialetto di Noci”, che Vittorio Tinelli (1919-1991) diede alle stampe nel 1952.
Ha altresì segnalato i seguenti due lavori nella 2^ sezione:
- “Impastare e rimediare. Arte culinaria ed economia domestica d’altri tempi : il ‘ricettario’ consunto e integrato dell’archivio Lenti” (inedito) di Mariella Intini e Maria Rosaria Lippolis;
- Polvere e ombre : una storia lunga 100 anni” (Nepi : Press Up, 2017) di Giacomo Spinelli.

La serata sarà allietata dal Méditerranée Clarinet Ensemble, diretto dal maestro Antonio Tinelli e composto da Fabio Castiello, Antonio Carbonara, Domenico Cetera, Mariangela Vacca, Simona Lembo, Gabriele Patierno, Gianluigi Del Re, Antonio Altamura, Tiziana Fiore, Giulio Mastrototaro, Eliana Minervini, Elvira Leoncavallo, Angelica Lella, Luca Giacchetta, Francesco Brilla, Michele Giordano, Nicola Puntillo, Lucrezia Orlando, Alessio Chiulli.
L’intervento musicale, curato dall’Associazione musico culturale “Aulos” di Noci, rientra tra gli eventi collaterali al 14° Concorso Internazionale di Clarinetto “Saverio Mercadante” che si terrà a Noci dal 18 al 21 ottobre 2018.

Méditerranée Clarinet Ensemble

Il Méditerranée Clarinet Ensemble nasce nel 1999 nell’ambito delle attività formative della classe di clarinetto di Antonio Tinelli. Nel corso degli anni numerose sono le esperienze e le collaborazioni instaurate sia con altri docenti di clarinetto tra i quali Vito Liuzzi (docente al Conservatorio di Musica “N. Rota” di Monopoli),Nicola Puntillo (docente al Liceo Musicale “Cirillo” di Bari) e Raffaella Rizzi (docente nella Scuola Secondaria di I grado di Venezia) sia con giovani e validi clarinettisti che nel tempo si sono integrati nel gruppo. L’Ensemble, che affronta un ampio repertorio spaziando dal classico al moderno, si avvale in alcune occasioni anche della sezione ritmica. Il gruppo ha tenuto numerosi concerti tra cui si ricordano quelli nell’ambito del “Festival di Maggio” di Matera, della rassegna dell’11° Concorso Internazionale di Clarinetto “Saverio Mercadante”, del 21° Festival BandaLarga di Conversano (Bari) e della Stagione Concertistica 2017 del Teatro Marrucino di Chieti. A marzo 2017 l’ensemble ha debuttato nell’ambito discografico con il CD “Ebanthology” edito dalla Farelive. Il CD è stato premiato con tre medaglie d’argento ai Global Music Awards di Los Angeles (USA), è stato inserito tra i "Global Music Awards TOP 10 albums – Primavera/Estate 2017" ed è stato decretato incisione d’eccellenza con 5 stelle dalla rivista nazionale di critica discografica “Musica”.

Antonio Tinelli, direttore
componenti
Fabio Castiello, Antonio Carbonara, Domenico Cetera, Mariangela Vacca, Simona Lembo, Gabriele Patierno, Gianluigi Del Re, Antonio Altamura, Tiziana Fiore, Giulio Mastrototaro, Eliana Minervini, Elvira Leoncavallo, Angelica Lella, Luca Giacchetta, Francesco Brilla, Michele Giordano, Nicola Puntillo, Lucrezia Orlando, Alessio Chiulli

 ANTONIO TINELLI (direttore)

“…sono molto impressionato dalla bellezza del suono, dalla qualità della dinamica, dal gioco dei colori timbrici, dall'espressività e dalla fantasia musicale.”[KarlLeister - clarinetto solista storico della Filarmonica di Berlino diretta da Herbert von Karajan];“In una parola superbo” [Fanfare Magazine, USA]; "...interpretazione magistrale” [The Clarinet - USA]; "…interprete dalla maestria di fraseggio e dalla musicalità compiuta" [Musica - Italia].

Artista di fama internazionale che vanta eccellenti collaborazioni (Karl Leister, Patrick Messina, Enesco Quartet di Parigi, Giuliano Mazzoccante, Kiev RTV Festival Orchestra, Orchestra Filarmonica “George Enescu” di Bucarest, Orchestra Internazionale d’Italia, Orchestra Milano Classica, Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, Orchestra Sinfonica Nazionale del Venezuela, etc.) ed una importante attività concertistica svolta in tutta Europa, Estremo Oriente e USA.

Ha inciso oltre 10 CD per case disografiche qualiIktius, DadRecords, VDM Records/RAI Trade, Phoenix Classics, Urania Records, Camerata Tokyo, e Farelive. Le incisioni sono disponibili sui maggiori networks digitali (Spotify, Amazon Mp3, Google Play, iTunes e Deezer).

È docente titolare della cattedra di clarinetto al Conservatorio di Musica “N. Piccinni” di Barie tiene masterclasses in Europa (Oulu University - Finland, Iasi Art University “G. Enescu” - Romania, Tirane Art University - Albania, ClarinetsOnStage - Belgio…), USA (California State University, Northridge) ed Estremo Oriente (Zhejiang Conservatory of Music). È direttore artistico del Concorso Internazionale di Clarinetto “Saverio Mercadante” ed è artista ufficiale Buffet-Crampon e D’AddarioWoodwind International Artist.

INTERVENTO MUSICALE

apertura evento

Marcel Chapuis (1949)
Concertino Italiano

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
tras. F. Sacci
EineKleineNachtmusik K.525
Allegro

chiusura evento

Georges Bizet (1838 -1875)
“Canzonetta, Habanera e Toreador Song dall’opera CARMEN”

Scott Joplin (1868-1917)
arr. Terry Kenny
Ragtime Dance

Leonard Bernstein (1918-1990)
America dal musical “West Side Story” 

Intervento musicale a cura dell’Associazione Musico Culturale Aulos nell’ambito degli eventi collaterali al 14° Concorso Internazionale di Clarinetto “Saverio Mercadante” che si terrà a Noci dal 18 al 21 ottobre 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA