Stampa
In: Ricerche e studi

01 14 Ten Vittorio MaggipintoNOCI (Bari) - Il Comitato comunale per il centenario della prima guerra mondiale ha deciso di promuovere un progetto di raccolta di testimonianze e cimeli  relativi alla Grande guerra. Gli eventi e gli impatti che il conflitto 1914-1918 ha avuto sulla comunità nocese possono essere documentati e compresi meglio attraverso la raccolta, la conservazione, la valorizzazione, la condivisione e lo studio di lettere, diari, fotografie, manifesti, volantini, giornali, decorazioni, altri documenti e cimeli vari che ancora sono conservati in molte famiglie.

Una foto, una cartolina, un ricordo, un oggetto appartenuto a un nocese costituiscono importanti frammenti indispensabili per recuperare la memoria, per ricomporre un legame tra le vecchie e le nuove generazioni e per ricostruire, come in un mosaico, l’identità delle famiglie e della comunità intera. Per recuperare questo importante patrimonio è necessaria la collaborazione di tutti e potrà essere decisiva, nonché valida anche dal punto di vista educativo-pedagogico, la partecipazione di bambini, ragazzi e giovani che frequentano le scuole.

Il progetto è coordinato dalla Biblioteca comunale “Mons. A. Amatulli”. Chiunque sia o venga in possesso di documenti, cimeli e altri materiali risalenti alla prima guerra mondiale può, pertanto, contribuire allo sviluppo dell’archivio decidendo di donare alla stessa biblioteca il materiale o di metterlo a disposizione per il tempo strettamente necessario alla  riproduzione.

È possibile accedere alla Biblioteca comunale (dall’ingresso di via A. Volta) nei consueti orari di apertura al pubblico: ore 9.00-13.00 dal lunedì al venerdì e anche ore 15.30-18.30 il martedì e il giovedì.

Tutto il materiale documentario raccolto sarà reso disponibile alla fruizione pubblica con modalità e strumenti che saranno ritenuti maggiormente idonei in base alla quantità e alle tipologie.

Info: 0804977304, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

01 14 Ten Vittorio Maggipinto 1894 1918

© RIPRODUZIONE RISERVATA