Stampa
In: Ricerche e studi

09-12-belle-epoque-gentileNOCI (Bari) - Parte il “Settembre in Santa Chiara” NOCI AL TEMPO DELLA BELLE EPOQUE con lo storico Pasquale Gentile. “La Belle Epoque a Noci e dintorni” è il titolo dell’11. edizione di “Settembre in Santa Chiara“ promosso ed organizzato dal Centro culturale “Giuseppe Albanese” di Noci in collaborazione con il Rotary Club di Putignano, il Comune di Noci e la Biblioteca comunale “Mons. Amatulli” di Noci.

Giovedì 13 p.v., alle ore 18.45, presso il chiostro di Santa Chiara, sarà lo storico del territorio Pasquale Gentile ad inaugurare il nuovo ciclo di conversazioni storiche con un intervento intitolato “La storia per immagini: Noci al tempo della Belle Epoque”. 

Attraverso la proiezione di un ricco e originale apparato iconografico e documentario, lo studioso nocese illustrerà lo sviluppo di Noci dalle vicende conclusive dell’epopea risorgimentale allo scoppio del primo conflitto mondiale. Un periodo in cui le invenzioni e i progressi della tecnica e della scienza apportarono notevoli benefici, migliorarono le condizioni di vita e diffusero un senso di ottimismo. Ma quelli che successivamente furono battezzati Belle Epoque non furono anni privi di problemi e di contraddizioni. Il termine ebbe comunque fortuna forse perché esprimeva la contrapposizione fra l’epoca precedente e l’epoca successiva alla guerra, cioè tra gli anni delle grandi speranze di libertà e il periodo della perdita della libertà. 

Durante l’incontro sarà inoltre presentato il volumetto iconografico “Noci al tempo della Belle Epoque” che raccoglie i materiali raccolti per l’occasione da Pasquale Gentile. La pubblicazione, fuori commercio, edita con il determinante sostegno della SERECO srl di Noci, potrà essere acquisita dai presenti al termine della serata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA