Stampa
In: EDITORIALI

08 07rinnovamentoeconservazioneNOCI (Bari) – Sono passati solo due mesi dalle elezioni amministrative 2018 eppure sembrano ormai così lontane. La campagna elettorale si appresta ad essere quasi un ricordo ma, ammettiamolo, fra le cose che non dimenticheremo mai rientreranno tutte le parole spese sui palchi, i discorsi, le argomentazioni, gli attacchi, i toni utilizzati, le frecciatine, i volti di ciascun candidato.

Non è passato molto tempo dall’insediamento ufficiale del consiglio comunale che già, in tempi record, come ha sottolineato il Presidente del Consiglio Fabrizio Notarnicola, si è giunti alla nomina, alla convocazione e all’insediamento delle commissioni consiliari permanenti che dovranno lavorare al fianco degli assessori. Nomine che hanno il sapore di inizio lavori e di vigilanza, ma che senz’altro spronano i consiglieri comunali a “lavorare per il bene del paese”.

Ma chi sono veramente i consiglieri comunali che oggi compongono l’assise? Chi siede fra gli scranni della sala consiliare di via Sansonetti? Quanto rinnovamento è stato apportato in consiglio comunale dopo una campagna elettorale che ha visto protagoniste ben 19 liste in corsa e 4 candidati sindaci? Quanti volti nuovi sono oggi a servizio della comunità?

La risposta è: 50 e 50! La “fame di politica”, l’elevato numero di candidature, la frase più ripetuta nei mesi che precedevano le elezioni, della serie “ci sono più candidati che votanti”, ha portato almeno ad un risultato più che positivo: 8 consiglieri su 16 sono freschi di nomina e alla loro prima esperienza amministrativa. 8 consiglieri su 16 rappresentano un consiglio comunale rinnovato solo al 50%. Fra i nuovi nomi compaiono quelli di Giuseppe Curci, Vito Plantone e Mariarosaria Lippolis (PD), Annamaria Gentile e Giuseppe Recchia (Nocisiamo – Civicamente; Recchia è subentrato a Rocco Mansueto designato vicesindaco ed assessore all'Urbanistica), Barbara Lucia (Noi con Domenico Nisi), Antonio Mansueto (Centro Democratico), Giacomo D’Ambuoso (Noci officina Civica). Fra gli altri 8 invece, Fabrizio Notarnicola (PD), Fortunato Mezzapesa (Iniziativa Dem), Anna Martellotta, (Impronta Civica), Mariano Lippolis (La Sinistra), Giuseppe D’Aprile (Noi con Noci), Stanislao Morea (IDeA), Piero Liuzzi, Paolo Conforti.

Le operazioni consiliari sono già cominciate. L’amministrazione Nisi è già a lavoro per mettere in pratica tutti quegli obiettivi scritti nel programma elettorale, confluiti nelle linee programmatiche che oggi approdano in consiglio comunale. In una situazione di equilibrio fra rinnovamento e conservazione staremo a vedere come crescerà Noci. Intanto, sulle prossime pagine di Noci24.it, nei prossimi giorni, le interviste di Noci24.it a tutti i consiglieri eletti.