Stampa
In: Consiglio Comunale

NOCI (Bari) - Il Presidente del Consiglio Fabrizio Notarnicola annuncia che è ormai in fase avanzata l’iter che porterà a stretto giro alla convocazione del prossimo Consiglio Comunale, convocato per venerdì 29 marzo alle 16:30. La massima assise sarà chiamata a discutere il Bilancio di Previsione 2019-21 e tutti i documenti propedeutici allo stesso.

L’Ufficio di Ragioneria ha comunicato in data 07-03-2019 a tutti i Consiglieri Comunali l’approvazione, da parte della Giunta, del Documento Unico di Programmazione 2019-21 e dello schema di Bilancio di Previsione 2019-21, predisposti dal Settore Economico-Finanziario e approvati con Delibera di Giunta n. 19 del 05/03/2019.
«Si tratta di un Consiglio di fondamentale importanza, poiché il Bilancio è l’atto programmatorio fondamentale per un’Amministrazione – dichiara il Presidente Fabrizio Notarnicola. – Tra gli argomenti che andremo a discutere, la TASI 2019, l’Imposta Unica Comunale (IUC), l’Addizionale comunale Irpef, il Piano finanziario e le tariffe 2019 relativi alla TARI e, ovviamente, l’aggiornamento al Documento Unico di Programmazione 2019-21 e il Bilancio di Previsione finanziaria 2019-21. Particolarmente importante risulta questo Consiglio anche perché si tratta del primo Bilancio di questa nuova Amministrazione».
Il Presidente fa inoltre sapere che si sta attivando per convocare la Conferenza dei Capigruppo per la prossima settimana, per organizzare i lavori consigliari. Mentre anche il Presidente della Commissione Sviluppo Economico Mariano Lippolis sta lavorando al fine di presentare gli atti di Consiglio alla stessa e recepirne i pareri. Lo scopo, come sempre, è quello di ottimizzare i lavori in Aula, assicurandone uno svolgimento lineare e ordinato, come è effettivamente avvenuto sino a questo momento, grazie alla collaborazione di tutti i Consiglieri, sia di maggioranza che di minoranza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA