Stampa
In: Consiglio Comunale
Iniziativa dedicata a quanti hanno sacrificato tutto per il bene del Paese

07 01 milite ignotoNOCI - In qualità di Presidente del Consiglio mi preme sottolineare quanto avvenuto durante il Consiglio Comunale dello scorso 28 giugno, seduta nella quale è stato discusso e successivamente approvato all’unanimità il conferimento della cittadinanza onoraria - medaglia d’oro al valor militare al Milite Ignoto.

Si tratta di un atto significativo per la nostra comunità, in linea con la celebrazione per il centenario del “Milite Ignoto” terminata lo scorso 2 giugno. La questione del Milite Ignoto ci riporta alla mente le vicende dei tanti soldati che per difendere la propria Patria hanno affrontato e perso contro la morte e il rischio di non tornare a casa, alle cui famiglie è stato negato il diritto inviolabile di disporre di un corpo su cui piangere. Uno scenario crudele che ci si ripresenta ancora, questa volta in Ucraina e in piena Europa, nonostante suoni strano che nel 2022 sia ancora necessario combattere delle guerre tanto violente e crudeli.
Il presente ci ricorda come in ogni conflitto non ci siano mai vincitori, ma solo vinti, a prescindere dalla causa per cui si combatta. Quanto successo in Consiglio Comunale ci permette di ricordare e di riflettere su come la storia non sia solo un qualcosa che si studia sui libri di scuola, ma qualcosa di cui ognuno di noi ne è, a proprio modo, un piccolo protagonista. Il nostro compito è difendere i valori della Repubblica e ricordare quanti, per consegnare alle generazioni future un Paese migliore, hanno rinunciato a tutto, persino al proprio nome.


Il Presidente del Consiglio Comunale
Fabrizio Notarnicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA