Stampa
In: dal Parlamento

liuzzi piero sindaco 05ROMA - "E una buona notizia per il Mezzogiorno la designazione ai vertici di Confindustria nazionale di un imprenditore meridionale, conoscitore delle problematiche storiche sui ritardi di sviluppo del Sud, interprete delle legittime ambizioni di riscatto del sistema produttivo meridionale".

Lo afferma il senatore Piero Liuzzi (CoR) (in foto), membro della commissione Politiche dell'Ue a Palazzo Madama, a margine del consiglio generale dell'organismo di rappresentanza degli industriali italiani che stamattina ha eletto Vincenzo Boccia quale successore del presidente Giorgio Squinzi.

"A viale dell'Astronomia - commenta Liuzzi - le ragioni di quella parte del Paese che dovrebbe recuperare efficienza sulla strada del progresso a beneficio dell'intera economia nazionale saranno efficacemente promosse allo scopo di consolidare un sistema unico produttivo e che evidenzi alla politica le vere emergenze e la disponibilita' delle aziende italiane ad essere coinvolte nell'indifferibile processo di modernizzazione del'Italia". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA