Stampa
In: dal Parlamento

liuzzi piero senatoreROMA - "Accudire i cittadini disabili quando la vita dei genitori e dei parenti più affettuosi non consente più di farlo: è questo il senso della legge approvata definitivamente ieri dal Parlamento" dichiara il sen. Piero Liuzzi capogruppo in commissione cultura di Palazzo Madama per i Conservatori e Riformisiti.

"Una buona legge, un corale riconoscimento del Parlamento delle emergenze sociali e quotidiane in capo ai cittadini con gravi disabilità, ma soprattutto - spiega Liuzzi - la possibilità fornita dalla legge di per quei genitori che vivono l'assillo delle cure che potrebbero mancare al disabile nel caso di decessi o di impedimenti fisici". "Sono stato relatore del provvedimento in Aula ed successivamente ho svolto la dichiarazione di voto favorevole" precisa il parlamentare che fa capo al movimento fondato da Raffaele Fitto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA