Stampa
In: dal Parlamento

NOCI (Bari) - "L'attualità di Moro, della sua lezione e del concetto di autorevolezza in politica costituiscono la sintesi del convegno promosso dall'Amministrazione comunale nel cinquantesimo anniversario della visita effettuata dallo statista scomparso a Noci". Lo afferma il senatore Piero Liuzzi a margine dell'evento "di testimonianza e di commemorazione che è andato ben oltre la scontata rievocazione ed è entrato nel vivo della tragedia scaturita dal rapimento e dall'assassinio del leader democristiano".

"Far parte della commissione di inchiesta sui nebulosi fatti di marzo-maggio '78 - continua il parlamentare di Direzione Italia - è causa di sgomento continuo per chi come il sottoscritto ha sempre creduto nella lealtà dell'azione politica per costruire il bene comune". "Tanta acqua è passata sotto i ponti - conclude Liuzzi - e la verità sul delitto Moro sembra che interessi solo alcuni, e fra questi gli storici della contemporaneità, ma agli italiani dovrà essere indicata la lezione di Moro, il suo peculiare modello dell'impegno politico, la predisposizione a mediare fra le parti, la ricerca delle soluzioni che, preservando identità, valori e culture, richiamino alla responsabilità cittadini e classi dirigenti del Paese".

© RIPRODUZIONE RISERVATA