Stampa
In: dal Parlamento

03 04 conte azzolinaNOCI (Bari) - La ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina ed il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte hanno confermato la chiusura di scuole e università da domani fino al 15 marzo nella zona rossa del focolaio di coronavirus. In tutto il resto d'Italia, Puglia compresa, saranno sospese le attività didattiche fino al 15 marzo: «Per noi non è stata una decisione facile, abbiamo aspettato il parere del comitato scientifico», ha dichiarato Azzolina in una conferenza stampa a Palazzo Chigi. Si tratta di una misura prudenziale per scongiurare la diffusione del nuovo coronavirus. Il provvedimento sarà varato entro stasera.

SINDACO DI NOCI - Domenico Nisi - Pochi minuti fa anche il sindaco di Noci, Domenico Nisi, ha pubblicato un post per annunciare che "È arrivata conferma ufficiale dal Governo sulla chiusura delle attività didattiche a partire dalla giornata di domani fino al 15 marzo, per motivi precauzionali. Siamo in attesa di ottenere il provvedimento ufficiale per conoscere eventuali prescrizioni in merito a manifestazioni a rilevanza esterna e uffici a contatto con il pubblico".

 

È arrivata conferma ufficiale dal Governo sulla chiusura delle attività didattiche a partire dalla giornata di domani...

Pubblicato da Domenico Nisi su Mercoledì 4 marzo 2020

 

SINDACO DI BARI e PRESIDENTE ANCI - Antonio Decaro - Il Sindaco Di Bari, nonchè presindente ANCI ha così dichiarato sul suo profilo "Il Governo ha appena comunicato ufficialmente la decisione di chiudere le scuole su tutto il territorio nazionale per evitare il potenziale diffondersi del contagio. Quindi da domani fino a metà marzo anche a Bari saranno sospese le attività scolastiche. In casi come questo è necessario affidarsi alle decisioni prese dalla cabina di regia che sta lavorando per contenere questo fenomeno il più possibile. Non facciamoci prendere dal panico e affidiamoci sempre alle informazioni che provengano da fonti istituzionali. Ci troviamo davanti ad un momento difficile ma siamo una grande comunità e tutti insieme ce la faremo!"

 

Il Governo ha appena comunicato ufficialmente la decisione di chiudere le scuole su tutto il territorio nazionale per evitare il potenziale diffondersi del contagio. Quindi da domani fino a metà marzo anche a Bari saranno sospese le attività scolastiche. In casi come questo è necessario affidarsi alle decisioni prese dalla cabina di regia che sta lavorando per contenere questo fenomeno il più possibile. Non facciamoci prendere dal panico e affidiamoci sempre alle informazioni che provengano da fonti istituzionali. Ci troviamo davanti ad un momento difficile ma siamo una grande comunità e tutti insieme ce la faremo!

Pubblicato da Antonio Decaro su Mercoledì 4 marzo 2020

© RIPRODUZIONE RISERVATA