Stampa
In: dalla Regione Puglia

10 30lastradanonèunagiunglaNOCI (Bari) - Giunge alla seconda edizione il Campionato regionale studentesco riservato alle scuole pugliesi promosso dall’Agenzia per lo Sviluppo Ecosostenibile del territorio (ASSET) e dall’Ufficio Scolastico Regionale della Puglia (U.S.R. Puglia) (http://lastradanoneunagiungla.regione.puglia.it, al momento visionabile all’indirizzo http://lastradanoneunagiugla.arem.puglia.it). Il campionato prevede la partecipazione degli studenti della regione Puglia frequentanti tutte le classi degli istituti di istruzione secondaria di I grado e tutte le classi degli istituti di istruzione secondaria di II grado.


Per partecipare al campionato online è necessario eseguire le seguenti fasi:

1° fase – Adesione dall’ 8 ottobre 2018 al 30 novembre 2018
Il dirigente scolastico:
• promuove l’iniziativa presso il personale docente del proprio istituto
• individua il/ i docenti Tutor
• comunica i dati degli studenti partecipanti al campionato compilando il modulo Excel allegato al Regolamento, in modo da consentire ad ASSET di creare gli account nella piattaforma web del campionato
• invia il modello di adesione, in modo da indicare le informazioni dei docenti Tutor e delle classi partecipanti al campionato, e trasmette il modulo Excel dedicato all’anagrafica degli studenti.

2° fase – Allenamento dal 10 dicembre 2018 al 28 febbraio 2019
Il docente Tutor:
• accede alla piattaforma online con i parametri di login (nome utente e password) forniti da ASSET
• promuove l’iniziativa nelle classi
• fornisce agli studenti i parametri di login (nome utente e password) comunicati da ASSET per accedere alla piattaforma online
• supporta gli studenti nelle attività di allenamento, utilizzando il materiale di approfondimento e gli strumenti didattici disponibili on-line.
Lo studente:
• accede alla piattaforma online con i parametri di login (nome utente e password) forniti da ASSET al docente Tutor
• si allena tramite il gioco-quiz disponibile nella piattaforma online

3° fase – Svolgimento della gara di Campionato da 1 marzo 2019 al 30 aprile 2019
Il docente Tutor:
• assiste gli studenti in tutte le fasi di svolgimento della gara di istituto che si svolge in spazi appositamente attrezzati dell'istituto stesso
• propone la/e date per lo svolgimento del campionato.
Il dirigente scolastico individua la/e data/e della/e gara/e scolastica tenendo conto delle proposte del docente coach.
Lo studente:
• accede alla piattaforma online con i parametri di login (nome utente e password) forniti dal docente coach
• partecipa al campionato nel giorno stabilito per il proprio istituto
• l’alunno avrà una sola prova a disposizione per portare a termine tutti i moduli del quiz, durante la quale potrà commettere errori subendo delle penalità nel punteggio.
Per ogni istituto scolastico sarà realizzata una classifica dei risultati dei partecipanti. Tale classifica sarà comunicata direttamente al dirigente scolastico.
Per ogni provincia saranno realizzate una classifica per le scuole secondarie di I grado e una classifica per le scuole secondarie di II grado: ogni classifica prevedrà la premiazione dei primi tre studenti classificati che avranno risposto correttamente al maggior numero di domande nel minor tempo possibile. A parità di tempo di esecuzione e di numero di risposte esatte prevarrà la minore età anagrafica. Agli Istituti scolastici che avranno classificato i loro studenti al primo posto della classifica verrà riconosciuto un premio (Pc e monitor di ultima generazione).
Premio regionale
Lo studente che raggiungerà il miglior punteggio di tutta la regione per ogni ordine di scuola vincerà un premio speciale (bicicletta del tipo mountan-bike) e all’istituto di appartenenza verrà riconosciuto un premio (Lim + Videoproiettore di ultima generazione).
Ai vincitori del campionato sarà assegnato un premio durante la cerimonia di premiazione.
Ai dirigenti degli istituti scolastici di appartenenza dei vincitori sarà consegnata una targa di riconoscimento nella cerimonia di premiazione.

Per qualsiasi informazione ulteriore o chiarimento è possibile rivolgersi all’indirizzo e-mail dedicato al progetto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o contattare il numero di telefono 080 540 42 60.
http://lastradanoneunagiungla.arem.puglia.it/index.php?option=com_yendifvideoshare&view=video&id=11:la-strada-non-e-una-giungla&Itemid=755

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA