Stampa
In: dalla Regione Puglia

09 12 terapia intensivaNOCI (Bari) – Anche in Puglia, come in molte regioni d’Italia, un moto spontaneo dal basso ha deciso di raccogliere fondi per potenziare le terapie intensive e aiutare a fronteggiare la pandemia di COVID-19. E così una raccolta fondi sulla piattaforma GoFundMe (che ad oggi conta più di 150mila € raccolti) ha portato all’istituzione di un conto corrente unico per supportare il Sistema Sanitario Regionale.

Creata tre giorni fa, la raccolta fondi “Rafforziamo la terapia intensiva in Puglia” ha raccolto in poco tempo più di 150mila €, frutto di donazioni spontanee dei cittadini pugliesi sulla piattaforma GoFundMe (puoi trovare il link qui). L’obiettivo è quello di raggiungere 1 milione di euro, da destinare all’acquisto di materiali e presidi medici, ventilatori polmonari e monitor multiparametrici al fine di potenziare le terapie intensive del Sistema Sanitario Regionale e supportarlo nel contenimento della situazione di emergenza dovuta al Nuovo Coronavirus. La raccolta si chiuderà venerdì 13 marzo 2020 alle 15:30, in modo tale che i fondi siano disponibili già dal primo lunedì lavorativo successivo a tale data (16 marzo). Oltre questa data sarà comunque possibile effettuare donazioni individuali al conto corrente messo a disposizione dalla regione Puglia. 

La sopracitata è, infatti, solo una delle numerose raccolte fondi sparse sul territorio pugliese. Per gestire in maniera trasparente e imparziale queste donazioni, la Regione Puglia ha istituito – a cura della Sezione Protezione Civile che lo gestirà – un conto corrente nel quale convogliare le raccolte fondi già avviate e che resterà aperto per permettere a tutti coloro che lo desiderino, dall’Italia o dall’estero, di effettuare donazioni individuali. I fondi così raccolti saranno utilizzati, a seconda della necessità, investendoli nelle strutture del sistema sanitario diffusamente sul territorio regionale.

IBAN: IT51 C030 6904 0131 0000 0046 029
Intestato a: REGIONE PUGLIA
Causale: DONAZIONI CORONAVIRUS REGIONE PUGLIA

"Ringrazio tutti i cittadini per aver messo in moto spontaneamente questa catena di aiuti – ha dichiarato il presidente Michele Emilianochi vuole dare una mano agli sforzi del sistema sanitario pugliese può da oggi utilizzare questo Iban ufficiale per le donazioni, che ci è stato richiesto da molti e che permetterà di agire imparzialmente sul territorio pugliese, in modo trasparente, a seconda delle necessità più urgenti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA