Stampa
In: Giunta Comunale

comune di noci 02COMUNICATO - Con Delibera di Giunta n. 93 del 30 settembre 2016 è stato approvato il “Regolamento concernente le Modalità di rapporto tra l’Amministrazione Comunale e le persone che intendono svolgere attività individuale di volontariato”. Con questo Regolamento l’Amministrazione comunale intende attivare forme di collaborazione con volontari singoli iscritti in un apposito elenco istituito ed aggiornato ogni anno, nell’ottica di garantire nell’ambito del proprio territorio lo svolgimento di attività solidaristiche integrative e non sostitutive dei servizi di propria competenza. (Leggi la delibera)

Anche gli Enti pubblici possono organizzare attività di volontariato a titolo gratuito. Con il Regolamento approvato si consente a tutti gli Uffici e Servizi del Comune di promuovere attività individuali di volontariato di utilità sociale consistenti in Segretariato Sociale – per un numero massimo di 20 unità – al fine di supportare la cittadinanza nei rapporti con il Comune e con gli altri Enti Pubblici del territorio ed informare adeguatamente quei cittadini che, in mancanza di competenze informatiche, non utilizzano il sito istituzionale. Il Regolamento va a regolare anche le modalità di rapporto tra l’Amministrazione Comunale e le persone che intendono svolgere attività individuale di volontariato.

Le istanze pervenute saranno tutte esaminate ed i richiedenti dovranno fare un colloquio con il Segretario Generale ed il Responsabile del Servizio Autonomo Gestione Risorse Umane e Demografici; dopo di che sarà approvato con atto formale da parte del Responsabile del Servizio Autonomo Gestione Risorse Umane e Demografici un elenco di tutti i candidati che saranno ritenuti idonei sotto il profilo della competenza e della motivazione. L’elenco sarà aggiornato con cadenza annuale.

«Ormai sono in costante crescita le aree di bisogno della comunità e le istituzioni pubbliche di governo o di servizio hanno il dovere di rispondere ai bisogni che emergono – ha dichiarato l’Assessore al Personale, Avv. Lucia Parchitelli. – Ci rendiamo conto, però, che è necessario disciplinare e regolamentare l’accesso ad attività di volontariato. Di qui il Regolamento approvato, che sicuramente consentirà di snellire il carico di lavoro in capo agli Uffici».

L’Avviso Pubblico e il relativo modulo per comunicare la propria disponibilità sono stati pubblicati all’Albo Pretorio del Comune di Noci il 4 Ottobre 2016.

© RIPRODUZIONE RISERVATA