Stampa
In: Giunta Comunale
Le indicazioni per le festività pasquali

04 1 AggiornamentoCovidSpaziCampagnaVaccinaleNOCI - Alla data del  31 marzo 2021, si registrano a Noci 62 positivi (di cui 11 minori) e 44 persone in isolamento fiduciario (di cui 6 minori).Nei giorni scorsi, il Sindaco Domenico Nisi, con il consueto spirito di collaborazione istituzionale e al fine di agevolare la possibilità per gli operatori sanitari e gli stessi cittadini di fruire di spazi idonei all’attività di vaccinazione, ha comunicato all’ASL Bari la piena e totale disponibilità dell’Amministrazione a mettere a disposizione due spazi da poter utilizzare per la campagna vaccinale.

In particolare si tratta del Palazzetto dello Sport di via Tommaso Fiore (già utilizzato, con piena soddisfazione dagli operatori del Dipartimento di Prevenzione per la vaccinazione degli operatori scolastici) e la nuova struttura del Foro Boario, con una superficie coperta di circa 1.600 mq e una superficie a parcheggio di circa 15.000 mq (struttura certamente idonea per dimensione, servizi e logistica ad ospitare un hub sovra comunale).

«Con l’occasione ho comunicato anche di aver condiviso con il fiduciario dell’Ordine dei
Medici l’indicazione dei siti indicati e di aver piena disponibilità da parte dei medici di Medicina generale ad operare le vaccinazioni presso gli hub messi a disposizione dal Comune – aggiunge il Sindaco. – Tutte le operazioni logistiche, eventualmente necessarie, troveranno piena collaborazione dal parte delle associazioni di Protezione Civile nonché dei volontari della Croce Rossa Italiana presenti sul territorio.
«Invito tutti alla massima attenzione e prudenza e a non lasciarsi indurre dai numeri relativamente bassi rispetto ad altre comunità a considerare la situazione poco pericolosa. Soprattutto in vista delle prossime giornate di festa, vi chiedo di evitare assembramenti familiari – conclude il Sindaco. – A voi tutti rivolgo i miei più cari per queste festività di pasqua, anche a nome dell’Amministrazione comunale».

Disposizioni vigenti per i prossimi giorni in Puglia, classificata come ZONA ROSSA.


SPOSTAMENTI
- È vietato spostarsi fra regioni
- È vietato spostarsi fuori dal proprio comune
- È vietato circolare all’interno del proprio comune e spostarsi verso abitazioni private diverse dalla propria
- Sono consentiti gli spostamenti per motivi di lavoro, salute o comprovate necessità con autocertificazione
- Il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione è sempre consentito dalle 5 alle 22

RISTORAZIONE
-Ristoranti, gelaterie e pasticcerie sono chiusi; è consentito il servizio a domicilio e, fino alle 22, l’asporto
- I bar sono chiusi; è consentito il servizio a domicilio e, fino alle 18, l’asporto

ATTIVITÀ MOTORIA
- È consentito svolgere attività motoria in prossimità della propria abitazione nel rispetto della distanza di almeno un metro e con obbligo di mascherina
- È consentito svolgere attività sportiva solo all’aperto e in forma individuale

ALTRE ATTIVITÀ
-I negozi al dettaglio sono chiusi, salvo quelli di generi alimentari e di prima necessità;
restano aperte le edicole, i tabaccai, le farmacie e le parafarmacie
- Nei giorni 4 aprile (Pasqua) e 5 aprile (Lunedì dell’Angelo) le attività di cui al precedente punto sono sospese, tranne quella di vendita carburante per autotrazione, vendita combustibile per uso domestico e per riscaldamento, fiorai, edicole, tabaccai, farmacie e parafarmacie
- Sono chiusi i mercati, tranne le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari, di
prodotti agricoli e florovivaistici
- I servizi alla persona sono sospesi tranne lavanderie e servizi funerari
- Musei, cinema e teatri sono chiusi; vietate sagre e feste

© RIPRODUZIONE RISERVATA