Stampa
In: Giunta Comunale
Linea dura verso chi non rispetta le regole

06 16 OccupazioneSuoloPubblicoNataleConforti NOCI - Nella mattinata del 15 giugno, si è tenuto un incontro, convocato dal Comandante di Polizia Municipale Giuseppe Ricci, tra i referenti delle associazioni di categoria Confcommercio e Confartigianato, alla presenza dell’Assessore alle Attività Produttive Natale Conforti.

Motivo dell’incontro, il mancato rispetto da parte di alcune attività dei regolamenti sull’occupazione del suolo pubblico, relativamente agli spazi utilizzati e ai requisiti, e della normativa anti Covid-19.

«Per rispetto dei colleghi corretti e per evitare di incorrere in sanzioni, si avvisano gli associati di osservare tutte le disposizioni previste dalle normative e dai regolamenti in vigore, in quanto nei prossimi giorni verranno effettuate verifiche da parte degli organi competenti. Per quanto riguarda infine le partite del Campionato Europeo di calcio, ricordiamo che è possibile farle visionare agli avventori dei tavoli solo ed esclusivamente tramite l’utilizzo di televisori, e che è vietata, come da diffida emanata il 10 giugno, l’installazione di maxi schermi» dichiarano congiuntamente il Presidente di Confcommercio Noci Luciano Bianco ed il Presidente di Confartigianato Noci Antonio Quarato.

«Se non bastassero i richiami settimanali del Sindaco al rispetto delle regole, intensificheremo i controlli – aggiunge l’Assessore Natale Conforti. – Una ripartenza sregolata con un conseguenziale nuovo aumento dei contagi e l’imposizione di nuove restrizioni, potrebbe avere effetti disastrosi sulla nostra economia. Il pericolo non è alle nostre spalle. Dobbiamo avere rispetto della nostra comunità, rispetto per chi con pazienza sta seguendo le direttive, rispetto per tutti coloro che nei mesi scorsi hanno combattuto in prima linea contro questa pandemia e soprattutto per tutti coloro che non ce l’hanno fatta. La memoria non ci abbandoni ai primi segnali di via libera!».

© RIPRODUZIONE RISERVATA