Stampa
In: Palazzo di citta'

Nociestate2020bNOCI - Ieri mattina, presso l’Aula Consiliare del Comune, alle ore 11:00 si è tenuta una conferenza stampa nel corso della quale è stato presentato il cartellone eventi di NOCI ESTATE 2020. Oltre al sindaco, Domenico Nisi, e intervenuto il Consigliere Comunale delegato alla Cultura Mariano Lippolis.

Nel merito di ogni singolo evento si sono addentrati i rappresentati delle varie associazioni coinvolte: il Maestro Antonio Tinelli per l’Associazione Aulos, Titta De Tommasi per Cristiani Music, Orazio Sansonetti per l’Associazione Puglia Trek&Food, il Maestro Giacomo Lasaracina per la Banda cittadina “Santa Cecilia-Sgobba”, Pietro Intini e Vito Maria Laforgia per l’Associazione Luminares, Enza Ardone per l’Associazione SOS4Zampe ONLUS. Presente anche Stefano Verdiani in rappresentanza della rete di associazioni che organizzano la tre giorni letteraria di "Chiostri, Inchiostri e Claustri"  presentata lunedì scorso presso il Chiostro delle Clarisse. Scopriamo dunque assieme di dettagli di un programma estivo che per ovvie ragioni legate ai postumi dell’emergenza sanitaria sarà meno ricco di appuntamenti ma punterà sulla qualità.

Nociestate2020Nel prendere per primo la parola, il sindaco Domenico Nisi non ha nascosto le iniziali perplessità per quanto concerne la realizzazione di un cartellone eventi. “Poi abbiamo pensato che qualcosa andava fatto, per dare un duplice segnale: agli operatori culturali, che hanno bisogno di veder palesare il loro saper fare, e alla comunità tutta, cui ci sembrava giusto e doveroso dare un segno di ripartenza. Le risorse quest’anno hanno subito una forte riduzione – ha aggiunto il primo cittadino – "Perché abbiamo dovuto affrontare spese importanti per la gestione dell’emergenza. Ora dobbiamo superare questa fase di passaggio, per poi riprendere a strutturare in maniera più solida la nostra offerta. Nonostante tutto il cartellone che presentiamo è di qualità, per merito di tutti gli organizzatori e al coordinamento del Consigliere Mariano Lippolis, che ringrazio”.

Anche il consigliere Lippolis ha ammesso la criticità del periodo storico in corso sottolineando che è sarebbe stato ovviamente impossibile immaginare un programma di eventi fitto e articolato come quegli degli scorsi anni. Proprio in virtù delle numerose incertezze che ancora aleggiano soprattutto nell’ambito del settore culturale, essere riusciti a muoversi e a organizzare eventi di qualità e in totale sicurezza, può già essere considerato un atto di coraggio. E’ però scontato che parlando appunto di sicurezza, non si debba delegare l’intera gestione alla protezione civile, il cui lavoro è comunque encomiabile, ma anche al buon senso dei cittadini che dovranno rispettare poche semplicissime norme per godere pienamente di quanto offrirà l’estate nocese. Scopriamo dunque i dettagli di ogni singolo appuntamento.

Dal 31 luglio al 2 agosto si terrà il festival della lettura “Chiostri, Inchiostri e Claustri” di cui in questo articolo vi avevamo anticipato il programma completo.

Salterà purtroppo uno degli eventi a cui i nocesi sono sempre stati legati, ovvero la “Festa dell’Emigrante”, a causa delle scarse risorse per far fronte ai cachet troppo alti di alcuni artisti e dalla difficoltà di vigilare sul rispetto delle norme di sicurezza. La Festa dell’Emigrante sarà sostituita da un unico concerto che si terrà in Piazza Garibaldi il 7 agosto, alle ore 21:30 e che vedrà esibirsi Bobo Rondelli assieme al Noci Ensemble, formazione composta da circa dodici musicisti del territorio.

L’8 agosto, presso Largo Torre, al via a “SCATTA NOCI E GIRI DI PAROLE”, una visita guidata nel centro storico alla scoperta dei luoghi chiave del commercio nocese di un tempo a cura del Distretto Urbano del Commercio e del Comune di Noci.

9 e 10 AGOSTO: alle ore 21: 30, presso l’Anfiteatro ex Piscina Comunale si terrà la due giorni di “MO_FEST, una voce dal palco”, la rassegna di monologhi teatrali a cura della Cristiani Music Italy srl. Due gli ospiti d’eccezione: il 9 luglio ci sarà Gene Gnocchi nella doppia veste di cantante e attore comico.Nel suo "SCONCERTO ROCK" Gnocchi interpreterà “The Legend”, un vecchio rocker che prepara quello che vorrebbe fosse un il suo grande ritorno sulle scene, ma le cose prenderanno una piega decisamente diversa.
Il 10 agosto toccherà invece a Lella Costa con il suo “QUESTIONI DI CUORE” che prende spunto da una famosa Rubrica di Natalia Aspesi sul venerdì di Repubblica.

Il 12 agosto e il 5 settembre presso l’Anfiteatro ex Piscina Comunale, alle ore 21:00 doppio appuntamento con “I MUSICI PUGLIESI” due concerti organizzati dall’Associazione Aulos nell’ambito della XVI Rassegna di concerti “Saverio Mercadante”. In entrambe le date, un Ensamble di fiati omaggerà il genio compositivo pugliese.

Il 13-29 e 30 agosto “LA CIVILTA’ DELLA PIETRA IN TERRA DI NOCI”: torna la full immersion nella Noci Greenway con una serie di escursioni nell’Agro nocese a cura dell’Associazione Puglia Trek&Food.

Il 20 agosto presso Largo Sottoten. Rotolo, alle 20:30 OMAGGIO A ENNIO MORRICONE, concerto bandistico a cura della Banda Cittadina “S.Cecilia-G.Sgobba” di Noci, sotto la direzione di Giacomo Lasaracina.

Il 21-22 e 23 agosto torna BARSENTO ARTE, la rassegna artistico-musicale a cura dell’Associazione Luminares, giunta alla sua quarta edizione.

Ecco un consuntivo del programma della tre giorni. 

VENERDI’ 21 Agosto, ore 19:30- Presentazione Barsento Arte2020 con ALBEDO- l’alba di un pensiero, mostra a cura del pittore Antonio P. Prima. Ore 20:30 “THEY COME FROM THE SEA”- inaugurazione della mostra fotografica di Alessandro Cirillo. ORE 21: “VENTANS DUO- A madre do que Terra”- con Fabrizio Piepoli (voce-chitarra-sontur-tamburo a cornice) e Vito Maria Laforgia (viola da gamba-effetti) 

SABATO 22 agosto: ore 20:30 “BREATH” spettacolo di danza (con Mara Capirci) e flauti (Mariasole De Pascali). Ore 21:30 “ERA SOLO UN RAGAZZO” (dall’omonimo poema di Guido Celli), con le voci recitanti di Guido Celli e Caterpillar.

DOMENICA 23 AGOSTO
Ore 11:00SOSTIENE LE BLANC”, l’arte della viola da gamba. Si esibiranno Gaetano Simeone (viola da gamba) e Pierluigi Ostuni (alla tiorba e basso continuo) Ore 17:30- ESCURSIONI NEL BOSCO: passeggiata artistica a cura di Puglia Trek&Food. Ore 21:00 "FREEDOM OF MOVOEMENT", con Jabel Kanuthe (kora e voce) e Marco Zanotti (batteria e percussioni). 

Il 28 agosto, alle ore 20:30, in Piazza Garibaldi, torna invece l’annuale sfilata canina “TALE MUSO TALE VISO”, mirata a cogliere le singolari somiglianze tra cane e padrone. Ad organizzarla è come sempre l’Associazione “Sos Adozioni4zampe-Onlus” di Enza Ardone che persegue lo scopo benefico della lotta al randagismo, problema che riguarda in qualche modo tutti.

Torna anche SETTEMBRE IN SANTA CHIARA, il ciclo di conversazioni storiche a cura del Centro Culturale “G. Albanese” in collaborazione con la Biblioteca Comunale “Mons. Amatulli” , “Terra Nucum” e Pro Loco. Gli appuntamenti sono per 3-10, 17 e 24 settembre e per il 1 ottobre, tutti alle 18:30 presso il Chiostro delle Clarisse.

Il 12 e 13 settembre appuntamento con LA NOTTE BIANCA DEI BAMBINI, organizzata dall’associazione Promoedita per divertire i più piccini che maggiormente hanno sofferto a causa del lockdown.

Partenza a pieni motori anche per la XVI edizione del CONCORSO DI CLARINETTO “Saverio Mercadante”- che contemplerà le seguenti date: 4, 15, 17 e 18 ottobre e 8, 14 e 22 novembre. Location del concorso sarà l’Auditorium della Scuola Media Gallo, con inizio alle 20:30. Come preannunciato dal Maestro Antonio Tinelli, il programma potrebbe subire variazioni soprattutto per quel che concerne la partecipazione di artisti stranieri, perciò l’Associazione Aulos conta di tenere aggiornata la cittadinanza in merito alle alternative che subentrerebbero nel caso venisse meno qualche artista.