Stampa
In: Palazzo di citta'

08 02 whatsappNOCI - Un nuovo mezzo per comunicare con i cittadini: in questi termini è stato presentato dalla dott.ssa Alessandra Neglia (staff del sindaco) il servizio “Whatsapp a Noci?” durante la conferenza stampa tenutasi lo scorso 29 luglio presso il BaLab. Iscrivendosi in un gruppo broadcast, ogni cittadino potrà ricevere le informazioni riguardo l’amministrazione comunale direttamente sul proprio cellulare, da cui potrà inviare anche segnalazioni agli Uffici Comunali.

A partire dallo scorso 29 luglio è stato attivato il servizio “Whatsapp a Noci?” al numero 3316471427, come da atto di indirizzo approvato con Delibera di Giunta n.49 del 12 maggio 2016.

COME ACCEDERE AL SERVIZIO - Dopo aver scaricato e installato sul proprio dispositivo l’applicazione Whatsapp, bisognerà aggiungere ai propri contatti il numero di cellulare sopraindicato e inviare un messaggio tramite l’applicazione con il testo “ATTIVA ISCRIZIONE”. L’utente riceverà un messaggio con l’Informativa sulla Privacy, a cui dovrà rispondere “ACCETTO”. Dopodiché l’utente sarà aggiunto al gruppo broadcast “Whatsapp a Noci?”. Per disattivare il servizio, basterà inviare un messaggio con scritto “DISATTIVA SERVIZIO”.

Inserito nella lista broadcast, il cittadino riceverà sul proprio dispositivo le notizie direttamente dall’amministrazione comunale. Il servizio, però, non prevede un funzionamento domanda/risposta: eventuali segnalazioni da parte dei cittadini saranno inoltrate agli uffici di competenza. Qualora dovessero pervenire un numero ingente di segnalazioni relative allo stesso fenomeno, il Comune potrebbe inviare un messaggio relativo a tale segnalazione a tutti gli utenti del servizio.

I messaggi degli utenti che dovessero violare la Policy o le norme vigenti, saranno segnalati al gestore o all’autorità giudiziaria.