Stampa
In: Palazzo di citta'

11 17 AggiornamentoSindacosospensionedidatticainpresenzaNOCI - Poco fa, il sindaco Domenico Nisi ha dato comunicazione alla cittadinanza di aver disposto, mediante un’ordinanza ad effetto immediato valida fino al 21 novembre, la sospensione della didattica in presenza per tutte le classi dei Plessi Scolastici “Pascoli” e MU.RA che dovranno pertanto avvalersi della Didattica a Distanza. Potrebbero essere varate anche nuove disposizioni in merito all’orario di apertura e di chiusura delle attività commerciali. Intanto, domani sera, alle 19:00, collegandosi in diretta social, il sindaco fornirà gli aggiornamenti in merito all’attuale situazione sul fronte contagi.

Ecco quanto scrive Nisi:
“Buona sera a tutti. Sono a darvi notizia di aver emanato, dopo aver sentito la Dirigente scolastica, Ordinanza Sindacale con la quale con effetto immediato e sino al 21 novembre p.v. ho sospeso le lezioni in presenza di tutte le classi dei Plessi Scolastici “PASCOLI” e MU.RA. disponendo, per queste classi l’attivazione della Didattica a distanza.
Con chiarezza, al fine di prevenire l’immancabile e incontrollato proliferare di ipotesi, preciso che non ci sono bambini o ragazzi positivi nei plessi indicati e che questo provvedimento ha scopo estremamente prudenziale per consentire alle autorità sanitarie competenti di effettuare nei tempi giusti le attività di verifica e tracciamento.
Peraltro, a seguito della riunione del COC tenuta nella giornata di ieri, vi anticipo che sto predisponendo un'altra Ordinanza con la quale, nei prossimi giorni, saranno regolamentati gli orari di chiusura di tutti gli esercizi commerciali e limitato l’accesso ad alcuni spazi pubblici della nostra città.
Di tutto, oltre ad aggiornarvi sulla situazione dei numeri del Covid-19 a Noci, vi darò ulteriore e adeguata informazione domani sera alle 19.00 in diretta Fb.
Sin d’ora sono a sollecitare, ancora una volta, ad avere massimo rispetto delle norme, ad uscire di casa solo per quanto necessario e a mettere in campo tutte le attenzioni e misure di distanziamento sociale.
Non facciamo finta di niente. La situazione è particolarmente difficile e ognuno deve attenersi scrupolosamente alle disposizioni che vengono impartite.
Buona serata a tutti voi. A domani”.